Giovedì 15 Novembre 2018
   
Text Size

"Sostienimi che ti sostengo", conferenza su Mobilità sostenibile

Sostienimi che_ti_sostengo

 

L’Assessorato all’Ambiente e l’Assessorato alla Cultura del Comune di Acquaviva delle Fonti organizzano una giornata di sensibilizzazione e riflessione sul tema della mobilità sostenibile. “Sostienimi che ti sostengo”, questo il titolo dell’evento in programma sabato 11 aprile 2015 alle 16.30 presso il Salone delle Feste del Comune di Acquaviva delle Fonti. L’evento si propone come momento di riflessione per fare il punto su quello che ad Acquaviva si è fatto e si sta facendo lungo il cammino della mobilità sostenibile, su come si possa migliorare in futuro anche e soprattutto in sinergia con la realtà provinciale e regionale.

A seguire il programma del pomeriggio che sarà presentato e moderato da Giuseppe Armenise, giornalista de La Gazzetta del Mezzogiorno.

Ore 16.30 – “La bicicletta ha anche un’anima – Mesciu Carlo si racconta”.

Il maestro Carlo Carlà, appassionato artigiano della tradizione telaistica italiana, uno dei più grandi telaisti italiani, si racconta attraverso le storie, i ricordi e gli aneddoti di una vita spesa per i telai e le sue biciclette, pezzi unici dal valore incalcolabile di artigianato made in Italy.

Ore 17.00 – “Sostienimi che ti sostengo” – Presentazione della vignetta vincitrice del concorso “Acquaviva Sostenibile – Progetti Malta”. Introducono e salutano il pubblico l’Assessore alla Cultura Antonia Sardone e l’Assessore all’Ambiente Francesco Bruno.

Francesco Febbraio, l’artista vincitore del concorso indetto dall’Assessorato all’Ambiente e dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Acquaviva delle Fonti, presenterà al pubblico la vignetta realizzata per la nuova campagna di sensibilizzazione e comunicazione dell’Amministrazione Comunale sul tema della mobilità sostenibile. L’artista racconterà meglio al pubblico la sua idea di mobilità sostenibile e le scelte compiute nella realizzazione dell’opera.

Ore 17.30 – “Gli studenti delle scuole – ciclo-cittadini di domani” – La parola ai referenti dei progetti scolastici: Prof. Bruno, Prof. Valeriano, Prof.ssa Convito, il Dirigente Scolastico Prof. Salvatore Russo Rossi.

Presentazione dei progetti che l’Istituto Professionale Colamonico-Chiarulli sta portando avanti – nell’ambito del Protocollo d’Intesa siglato con il Comune – per il riutilizzo delle bici in dotazione al Comune:

-il “corso di Ciclomeccanica”, che prevede lo studio della meccanica applicata alle biciclette con interventi in laboratorio destinati alla riparazione e alla manutenzione dei mezzi;

-il progetto “Young Tourist Guides”, che prevede la formazione di guide turistiche per la conoscenza del patrimonio culturale, paesaggistico e agroalimentare attraverso percorsi cicloturistici aperti a cittadini italiani e stranieri;

-il progetto “Scambio di classi”, che prevede uno scambio di visite tra gli alunni che frequentano l’Istituto con coetanei di scuole europee.

Ore 18.00 – Tavola rotonda: i rappresentanti delle istituzioni si confrontano.

La parola passa ai rappresentanti delle istituzioni della realtà comunale, provinciale e regionale: a che punto si è sulla mobilità sostenibile, quali sono gli scenari futuri, i problemi irrisolti e gli interrogativi ancora aperti.

Tra gli ospiti: Giovanni Giannini, Assessore regionale alle Infrastrutture e Mobilità; Cesare Veronico, Presidente del Parco dell’Alta Murgia; Raffaele Sforza, Mobility Manager aziendale Regione Puglia; Antonio Decaro, Sindaco di Bari; Umberto Morfini, presidente WWF Bari; Tommaso Depalma, Sindaco di Giovinazzo; Vito Novielli, Sindaco di Sannicandro; Francesco Bruno, Assessore all’Ambiente del Comune di Acquaviva delle Fonti; Franco Chimienti, consigliere comunale del Comune di Acquaviva delle Fonti.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI