Domenica 18 Novembre 2018
   
Text Size

43^ Sagra del Calzone e Festa di San Crispino

img003 3

1138873 635490438146886013_43-sagra-del-calzone_299x410

La sinergia tra gli organizzatori della Sagra del Calzone e le istituzioni ha come obiettivo quello di diffondere i nostri prodotti tipici oltre i confini regionali in vista di Expo 2015.

A pochi giorni dalla Sagra del Calzone abbiamo intervistato l’organizzatore il Sig. Michele Cirielli ed a lui abbiamo rivolto alcune domande.

Quale sarà il programma della manifestazione?

“Siamo giunti alla 43esima edizione della Sagra, quella del Calzone è una delle più antiche al Sud Italia. Abbiamo fatto un programma abbastanza ampio con ben quattro serate: partiamo dal 17 ottobre e finiamo il 19 per poi riprendere il 25.

Il 17 ci sarà un Talk Show organizzato dal GAL Sud Est Barese e la Scuola di Ballo di Paola Ronchi che aprirà la serata, presso Piazza Vittorio Emanuele a partire dalle 20.30. Il Talk Show sarà guidato da Antonio Stornaiolo ed all’interno dello stesso saranno presenti tre rappresentanti della Lettonia e due di Malta e ci sarà un ragazzo di Acquaviva che farà da interprete. Sulla Cassarmonica stiamo allestendo una vetrina con i prodotti del “Cuore della Puglia”, unione di 23 comuni. Sabato 19 avremo uno spettacolo di Risollevante Cabaret condotto da Marco Pulpito e Serena Garitta e con la partecipazione di comici cabarettisti. A seguire ci sarà Antonella Lafortezza, finalista di Amici 2010 con la Big Band diretta dal Maestro Vittorio De Santis. Domenica 19 per tutta la mattina, gli stand rimarranno aperti e per la piazza girerà la Vivas Band. La serata si aprirà o con il comico di Zelig Giovanni Cacioppo oppure con la cover Band di Laura Pausini. Sabato 25 ottobre, giorno di San Crispino, protettore dei Calzolai ci sarà il concerto Bandistico Città di Lecce diretto dal Maestro Paolo Addesso anche lui maestro di una banda di Acquaviva.

Da non sottovalutare il Marchio Prodotti di Qualità Puglia che la Regione sta fortemente volendo per molte attività commerciali. Le serate saranno trasmesse in streaming grazie a Futura Radio Station ai seguenti link:

34°Sagra del Calzone - Venerdì 17 Ottobre - Eventi del Sud Barese

34° Sagra del Calzone - Sabato 18 Ottobre - Rissollevante Cabaret & Antonella Lafortezza

34° Sagra del Calzone - Domenica 19 Ottobre - Veronica Creo canta Laura Pausini & Giovanni Cacioppo

 In occasione di una manifestazione di prodotti Puglia che si terrà a Lecce, sabato 18 ottobre, oltre che ad essere presenti con uno stand andremo per 10-15 minuti in diretta sul maxi-schermo in piazza Sant’Oronzo. E’ un modo per essere attivi su tutto il territorio della Puglia e perché no invogliare qualche salentino a farsi un giretto dalle parti nostre.  Sono state predisposte inoltre, aree per il parcheggio dei Pullman provenienti da Reggio Calabria e Bari in via San Giovanni Bosco nei pressi della zona industriale ed in piazza Madre Teresa di Calcutta l’aria predisposta per il parcheggio Camper”.

Quale sarà la predisposizione degli stand e cosa potremo trovarci?

“Piazza Vittorio Emanuele sarà interamente destinata alla gastronomia, 8 stand  con il calzone, macellerie, panifici ed in più allestiremo 3 stand che fanno parte dei Prodotti Cuore di Puglia. In Piazza Garibaldi ci sarà il parco divertimento per bambini ed in piazza dei Martiri ci sarà il mercatino dell’Artigianato grazie alla collaborazione dell’ Ass. L’incontro di Roberto Tritto.

Tutto il centro del paese sarà coinvolto nella festa. 

E’ possibile consultare il sito internet www.sagradelcalzone.it per avere tutte le informazioni.

Si ringrazia l’Amministrazione Comunale ed il Sindaco per la massima disponibilità e collaborazione.

Esserci sul territorio è fondamentale per continuare ad essere attivi e promotori di prodotti locali di alta qualità”.

 

Commenti  

 
#3 Attento 2014-10-21 07:53
Cirielli cambia non affezionarti sempre agli stessi artisti gira per altri paesi e vedi come si comportano.
 
 
#2 Attento 2014-10-20 07:53
Cari organizzatori,m a cercate di cambiare per quanto concerne gli spettacoli,ma per caso avete fatto l'abbonamento con certi artisti?(artist i per modo di dire) nei paesi limitrofi arrivano artisti di ben altro calibro,vedete Sannicandro e altro.Spero per la prossima edizione di vedere ben altro.
 
 
#1 Attento 2014-10-17 15:31
Nulla togliere al Calzone ma gli organizatori di questa sagra fanno sempre la stessa minestra,prende ssero esempio da altri paesi dove arrivano personaggi dello spettacolo ad alto livello.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI