Venerdì 16 Novembre 2018
   
Text Size

Triplicate le sanzioni nei primi sette mesi del 2014

polizia-municipale

 carlucci 

Più che triplicate le sanzioni nei primi sette mesi dell'anno. Il report delle statistiche analitiche della Polizia Municipale di Acquaviva delle Fonti, rivela che le sanzioni, dal primo gennaio al 31 luglio del 2014 sono notevolmente aumentate rispetto al periodo corrispondente del 2013, passando da 244 a 832. Il totale degli
importi dei verbali è così balzato da 20mila a oltre 48mila euro, somme che potranno essere utilizzate per migliorare la sicurezza stradale.

"Sono dati più che soddisfacenti - commenta il sindaco Davide Carlucci- perché evidenziano un incremento della produttività degli agenti e la bontà della scelta di aver investito sull'assunzione di due nuove unità. L'organico, tuttavia, dovrà essere ulteriormente ampliato per rientrare negli standard minimi previsti dalla legge". L'unico neo, continua il primo cittadino, è l'aumento del numero di verbali in piazza Vittorio Emanuele, che passano dal 16 al 35 per cento.

"L'obiettivo, per i prossimi mesi, dev'essere quello di invertire la tendenza", spiega Carlucci. In compenso, tuttavia, in alcune aree prima poco coperte, come piazza Garibaldi, che passa dal 2 al 13 percento e piazza dei Martiri (dal 13 al 18) i controlli si stanno intensificando.

Commenti  

 
#1 rosina 2014-08-21 09:50
continua così Carlucci ...se le multe arrivano a 2000, incasserai 100.000 euro e avrai risolto tutti i problemi di Acquaviva ... sì' fort Carlucci .... un vero sindaco antimafia.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI