Martedì 13 Novembre 2018
   
Text Size

Via Roma chiusa al traffico per le domeniche e festivi

trasferimento

 

 

Per tutte le domeniche e i giorni festivi di agosto e settembre 2014 sarà istituita in via Roma un’area pedonale temporanea.

Con Ordinanza n. 115 del 7 agosto 2014 il responsabile del servizio ha disposto che nei giorni 10, 15, 17 24, 31 agosto c. a. e 7, 14, 21 e 28 settembre c.a. dalle ore 10:00 alle ore 13:00 e dalle ore 19:00 ale ore 23:00 è vietata la sosta il transito veicolare in via Roma nel tratto compreso tra via Nicola Scalera e via Curzio/ Vittime di Via Fani. È altresì vietato l’accesso e il transito veicolare su via Gian Battista vitale, nel tratto compreso tra via Maria Scalera e via Roma.

All’interno dell’area interdetta al traffico è consentito il transito:

a.Ai veicoli adibiti al servizio di soccorso

b.Ai veicoli adibiti al servizio di polizia stradale;

c.Ai veicoli che devono accedere ai passi carrai regolarmente autorizzati

Per esigenze improvvise gli Organi di Polizia stradale valuteranno caso per caso. E’ fatto obbligo a tutti di osservare la presente ordinanza e agli organi di polizia stradale di farla osservare. Le eventuali inosservanze saranno saranno punite ai sensi del Codice dellaSstrada. La presente ordinanza avrà efficacia con l’apposizione  della relativa segnaletica a cura dell’Ufficio Tecnico Comunale.

La richiesta è stata avanzata dal sindaco dott. D.R. Carlucci per creare un’area pedonale in via Roma nel tratto Piazza Di Vagno- via Curzio al fine di favorire la viabilità del centro cittadino nelle domeniche di agosto e settembre  e consentire agli anziani, alle famiglie ai bambini ai giovani di fruire degli spazi pubblici con tranquillità e sicurezza.

Commenti  

 
#2 bassa marea 2014-08-11 07:53
Caro Sindaco ma piazza Garibaldi non appartiene al Comune di Acquaviva? dove nei momenti di punta scorazzano adulti con moto e biciclette incuranti dei bambini? dove le persone si prendono pallonate dai ragazzi che sistematicament e stanno giocando a pallone? per non parlare dei danni che arrecano questi ragazzi alle auto in sosta con le pallonate,la cosa piu grave e mi urge segnalarla che questi ragazzi quando devono recuperare il pallone finito in mezzo alla strada,attraver sano senza guardare e potrebbe succedere qualche disgrazia,mette ndo nei guai il poverino del conducente dell'auto.Spero che tutto questo venga pubblicato e che il sindaco si prendesse la briga di leggere.
 
 
#1 Luca Pastore 2014-08-10 16:02
Auspicando che le transenne di chiusura vengano poste e rimosse come da orario della suddetta ordinanza e non lasciate per l'intera giornata,o peggio per tutta la settimana.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI