Sabato 17 Novembre 2018
   
Text Size

Il 2° mercoledì del mese "Racc...oli..amo per Acquaviava"

c8caa41d5b5d86c8b9851c948713b5b08780d9fc 320x150_Q75

   Domani, mercoledì 12 marzo appuntamento con l'eco-mezzo della Raccolio

 stazione fissa_raccolio

L'olio è altamente inquinante. Pensaci prima di buttarlo nei tubi di scarico. Una corretta e controllata gestione dell’olio vegetale usato può garantire la salvaguardia dell’ambiente.

Prosegue in città la campagna “Racc...oli…amo per Acquaviva”.

Il 2° mercoledì di ogni mese l’ecomezzo della Raccolio effettua la raccolta itinerante in via Mons Laera presso la Scuola Elementare Aldo Moro dalle 8.00 alle 9.00 e in via Roma n° 18 presso la Scuola Elementare De Amicis dalle 12.30 alle 13.30.

Recentemente in città sono state installate ben cinque stazioni di raccolta dell’olio vegetale esausto: in Piazza Kolbe, via della Repubblica, Piazza Castellaneta, via Caduti di Tutte le Guerre e piazza San Francesco.

Il progetto sta avendo ottimi risultati, si inserisce s’inserisce nel programma di attività e di buone prassi che l'Amministrazione Comunale intende portare avanti per una gestione sostenibile e concreta dei rifiuti che punti sia al recupero delle frazioni riciclabili che alla riduzione della produzione dei rifiuti.

Ricordiamo che possono essere riciclati oli di frittura prodotti sott’olio e tonno in scatola.

Come si raccoglie: 1. Raffreddare l’olio; 2. Versare l’olio vegetale esausto in una bottiglia di plastica; 3. Depositare la bottiglia nell’apposito contenitore.

La ditta Raccolio metterà a disposizione dell’utenza il numero verde 800.987.650 dalle ore 9:00 alle 13:00 e dalle 15:00 alle 18:00 di tutti i giorni feriali, per fornire tutte le informazioni necessarie al corretto smaltimento.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI