Giovedì 15 Novembre 2018
   
Text Size

Questa sera in piazza dei Martiri il Falò della Madonna

fanove Maria_SS._di_Costantinopoli_

 

Si concludono questa sera i festeggiamenti in onore di Maria SS. di Costantinopoli, patrona della nostra Città, con l’accensione del tradizionale falò.

Oggi, martedì 11 marzo, alle ore 9.00 in Cattedrale sarà celebrata la santa messa con la distribuzione del pane benedetto, offerto dai panificatori di Acquaviva. Alle 16.00 seguirà la processione della Cima-Cima per le vie del centro cittadino. Alle ore 18.30 la Parrocchia del Sacro Cuore animerà la celebrazione eucaristica concludendo l’ottavario della Madonna di Costantinopoli. Ricordiamo inoltre che questa sera chiuderà la mostra video-fotografica Fra[m]menti in festa nelle sale espositive dell’ex carcere di Palazzo De Mari.

Per il quarto anno consecutivo il Comitato Feste Patronali "Antica Deputazione" di Acquaviva delle Fonti ripropone il falò nel cuore del paese. A pochi passi dalla Torre dell’Orologio, nella splendida cornice di Piazza dei Martiri è stata realizzata infatti una piccola catasta a forma di tronco di cono con tronchi di alberi. La “Fanòve” è una tradizione molto sentita dagli acquavivesi che ogni anno si ritrovano attorno a questo antico fuoco ad otto giorno dal rito religioso di rinnovo del voto nei confronti della Vergine.

Innalzata la cima-cima, una struttura in legno riccamente decorata con fiori, spighe di grano, disegni e doni in natura offerti dai commercianti lungo il percorso, alle ore 20.30 seguirà l’accensione del falò e lo sparo di fuochi pirotecnici.

fal 2012 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI