Giovedì 15 Novembre 2018
   
Text Size

Consulta Cultura e Ambiente: Riconfermato Ieva

Lettera

 

Martedì 25 febbraio le associazioni iscritte alla “Consulta …..della Cultura” hanno chiesto al direttivo uscente di rinnovare il proprio impegno per i prossimi tre anni. Ritengo doveroso, come Presidente, rivolgere sentiti ringraziamenti a tutti coloro che hanno riposto la loro fiducia nella mia persona, augurandomi di essere, attraverso il mio nuovo mandato, all’altezza delle loro aspettative. Rivolgo un pensiero a Raffaello Petruzzellis, vicepresidente, che continuerà a lavorare al mio fianco, ringraziandolo per quanto prodotto finora e incitandolo a proseguire il percorso, così come abbiamo fatto in passato, senza far mai mancare scambi di opinioni e confronti vivaci sulle questioni che di volta in volta saranno affrontate. Grazie inoltre al segretario uscente Giuseppe Raimondi per la sua attenzione e la sua presenza costante, e benvenuto a Domenico Morgese che, sono sicuro, saprà dare un apporto positivo al nostro gruppo di lavoro.

Credo che questa sia l’occasione per fare un bilancio dei tre anni che sono trascorsi e per guardare al futuro partendo da quanto di positivo è stato fatto, facendo ammenda degli errori commessi e imparando da questi. Molte sono state le proposte, gli impulsi e le attività confluite nella programmazione culturale costruita con passione negli ultimi tre anni anche grazie all’energia del nostro tessuto associazionistico. Continueremo a dare il nostro contributo sia attraverso il gruppo di lavoro che da tempo sta rivolgendo la propria attenzione ad azioni che possano guidarci alla tanto auspicata riapertura del teatro comunale; sia grazie alla costituzione di nuovi gruppi di lavoro tematici; sia rivolgendo attenzione costante alle problematiche culturali e ambientali che interessano il nostro territorio. Vorremmo inoltre instaurare un dialogo con la collettività cercando di mantenere sempre alta l’attenzione e stimolando la partecipazione nei processi decisionali, principio che un organo consultivo come il nostro ha il dovere di difendere.

A questo proposito vorrei creare un indirizzo di posta elettronica al quale sarei lieto di ricevere suggerimenti, segnalazioni, proposte o qualsiasi altra idea che possa diventare oggetto di discussione della nostra assemblea: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. .

Ci attende un altro triennio di impegno e passione, ma sono certo che potremo affrontarlo con la serietà che ha contraddistinto la consulta che mi onoro e mi onorerò di presiedere, apportando il nostro valore aggiunto per il fine comune che è il bene della nostra città.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI