Mercoledì 14 Novembre 2018
   
Text Size

Pettole, vino e ceci neri: ad Acquaviva è già clima di Natale

Pettole vino_e_ceci_neri

 

La prima festa natalizia, quest'anno, è ad Acquaviva delle Fonti.

Venerdì, dalle 16 alle 23, in piazza Garibaldi, le zampogne, le ciaramelle e gli organetti allieteranno una festa, dedicata a Santa Cecilia, a base di pettole, frittelle e vino novello.

L'evento, organizzato dall'associazione L'Ancora nel Mondo, sarà un antipasto di quello che avverrà nel mese di dicembre con i mercati natalizi e le altre manifestazioni organizzate dai commercianti, e precederà di un giorno la Festa del Vino Primitivo e del Cece Nero, prevista nel centro antico di Acquaviva a partire dalle 19.

La Festa del Vino Primitivo e del Cece Nero, organizzata dalla Pro Loco Curtomartino, è un appuntamento fisso: le stradine del centro storico vengono allietate da stand enogastronomici, mostre di veicoli d'epoca e checkpoint nei quali degustare l'ottimo vino primitivo nato da vitigni autoctoni e i squisiti ceci neri, alimento tipico della Murgia del Sudest barese.

Un weekend gastronomico, dunque, in un comune sempre più apprezzato per le sue eccellenze gastronomiche, come dimostra il successo della Festa della Cipolla, della Sagra del Calzone e delle "missioni" promosse dal comune di Acquaviva all'Urban Center di Milano e al circolo del Ministero degli Affari Esteri di Roma.

locandina pettola_22_novembre 

 

Festa del Vino Primitivo e del Cece nero 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI