Martedì 13 Novembre 2018
   
Text Size

L'ARO Ba 5 ha affidato il Piano Industriale alla Esper

 

 Palazzo di_Citt

 

  

Nei giorni scorsi gli organi amministrativi dell’ARO hanno dato seguito all’atto di indirizzo contenuto nella delibera dell’Assemblea dell’ARO BA5 per l’affidamento della progettazione del Piano Industriale, che detterà le linee di svolgimento del nuovo servizio di spazzamento, raccolta e trasporto di rifiuti solidi urbani nei Comuni di Acquaviva delle Fonti, Adelfia, Casamassima, Gioia del Colle, Sammichele di Bari e Turi.

La società di ingegneria che svolgerà tale progettazione è la Esper (Ente di Studio per la Pianificazione Ecosostenibile dei Rifiuti), ente molto qualificato ed apprezzato a livello nazionale, che gode della vasta ed approfondita esperienza dei suoi tecnici e collaboratori. Le attività della Esper vengono svolte esclusivamente a favore di Enti pubblici o società controllate da Enti pubblici in virtù di un Codice Etico che sottende l’azione professionale della stessa società e esclude a priori possibili commistioni fra pubblico e privato nello svolgimento dei propri servizi.

Con questo tassello si pongono le basi per l’avvio di un sistema di raccolta dei rifiuti urbani efficiente ed adeguato ai dettami imposti dalle normative regionali e nazionali in materia di rifiuti. Sarà infatti introdotto il sistema di raccolta “porta a porta”, che permetterà ai Comuni di raggiungere elevati standard qualitativi e quantitativi di raccolta differenziata.

Il nuovo servizio di spazzamento, raccolta e trasporto dei rifiuti solidi urbani sarà svolto con tali modalità di servizio e sarà svolto nell’ambito dei 6 Comuni di cui sopra con l’individuazione di un Gestore Unico.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI