Giovedì 15 Novembre 2018
   
Text Size

Sportello Imprese, la replica del sindaco: "Nessun disservizio"

548df70fae21d96089b9476dcf2d78bab2f1db32 320x150_Q75

  

"Quest’amministrazione - scrive il primo cittadino in una nota- ritiene grave ogni forma di disservizio nei confronti degli imprenditori e degli artigiani che si servono degli uffici pubblici per le loro pratiche. Lo ribadiamo all’indomani della pubblicazione dell’articolo della Gazzetta del Mezzogiorno intitolato “Sportello per le imprese chiuso per ferie e malattie”. 

Ben venga, dunque, questo genere di segnalazioni da parte della stampa perché è nell’interesse di tutti contrastare queste inadempienze da parte della pubblica amministrazione. Tuttavia dobbiamo precisare che in passato era prassi, in questo Comune, che lo Sportello Unico per le imprese fosse chiuso per ferie in agosto. Da due anni, invece, l’Ente sta garantendo l’apertura anche nel periodo estivo sostituendo il personale in ferie con altri dipendenti.

Anche quest’anno, nonostante l’assenza di due dipendenti – uno in ferie e l’altro in malattia – il servizio è stato garantito egualmente. L’unica scopertura si è registrata ieri, lunedì 12 agosto, ma il problema è stato immediatamente risolto dal Dirigente del Settore finanziario, sollecitato dal Sindaco, con la riapertura dell’ufficio intorno alle 10,10 del mattino.

Dunque, il disagio per l’utenza è durato pochi minuti, visto che l’orario di apertura dell’ufficio è dalle 10 alle 13 il lunedì, mercoledì e venerdì e dalle16.30 alle 18.30 il giovedì. Ciò non toglie che questa amministrazione non ravvisi criticità nel funzionamento della macchina amministrativa, legate in parte alle carenze di organico – frutto di anni di tagli ai trasferimenti da parte dei governi centrali – e in parte alle precarie condizioni di salute di alcuni dipendenti sulle quali sono in corso accurate verifiche. Ci prefiggiamo di superare queste criticità che rischiano di tradursi in una estenuante lentezza nell’espletamento degli atti burocratici e amministrativi". 

*Davide Carlucci

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI