Martedì 20 Novembre 2018
   
Text Size

Carlucci: "Multe fino a 500 euro per chi getta male i Rifiuti"

cassonetti pieni_di_rifiuti_in_piazza_dei_Martiri

 

“Ho dato disposizione ai vigili urbani di multare chi getta male, fuori orario o in modo disordinato, i rifiuti nei cassonetti”.

Con queste parole il sindaco Davide Carlucci sintetizza le disposizioni prese nelle scorse ore e fornisce nella seguente nota alcune indicazioni per un corretto conferimento dei rifiuti.

Semplici accortezze che richiedono un po’ di impegno e attenzione necessarie per migliorare il benessere di tutti. Richiamando l’ordinanza sindacale si ricorda di conferire i rifiuti nelle ore serali:

-MAGGIO/SETTEMBRE dalle ore 20:00 alle ore 7:00 del mattino successivo

-OTTOBRE/APRILE dalle ore 17:00 alle ore 7:00 del mattino successivo”

e che sono previste sanzioni fino a 500 euro.

 

Ecco di seguito il Comunicato sul “Corretto Conferimento dei Rifiuti”:

 

Commenti  

 
#1 giusy 2013-08-07 09:26
Caro sindaco, già guardando la foto pubblicata qui, avrei qualche perplessità, sia formale che sostanziale, sulla opportunità del "Comunicato stampa". A parte il fatto che lei ha il potere di fare "Ordinanze contingibili e urgenti" a cui si attaglia perfettamente la sanzione di 500€ (che sembra cmq spropositata), mentre invece un comunicato stampa non obbliga nessuno, si può seguire o non seguire, tanto è vero che lei alla fine "ringrazia" quasi fosse un favore personale. Il Primo cittadino non deve ringraziare, deve "ordinare" se si tratta di salvaguardare interessi collettivi, semmai sono i cittadini che devono ringraziare il Sindaco per il suo intervento. Resta cmq il fatto che i cittadini devono essere posti in condizione di assolvere ai loro doveri e la foto di quei cassonetti dimostra esattamente il contrario, per cui forse una multarella, anche di 500€, se la merita per ora l'Amministrazio ne. Non me ne voglia, con simpatia e collaborazione da una sua elettrice convinta le auguro buone vacanze.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI