Martedì 20 Novembre 2018
   
Text Size

Anche l'Amatori Atletica Acquaviva a Race For the Cure

Race for.2

 

 

Anche quest’anno si è conclusa la settima edizione della Race for the Cure Susan G. Komen di Bari.

L’evento si propone di raccogliere fondi, sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza della prevenzione e sostenere le donne che stanno combattendo o hanno superato la malattia invitandole a partecipare indossando una maglietta e un cappellino rosa come testimonianza positiva ed incoraggiamento. La manifestazione è stata caratterizzata dalla corsa di 5km (competitiva e non competitiva) e da una passeggiata di 2km, nel percorso che ha attraversato Bari Vecchia.

Presenti e sensibili all’evento gli atleti dell’Amatori Atletica Acquaviva con una rappresentanza maschile e Femminile.

Per le Donne in Rosa ovvero coloro che hanno lottato e sconfitto il cancro al seno si è distinta: Rosanna D’Addato della Nuova Atletica Femminile Acquaviva , medaglia d’argento e nuovo personale cronometrico sui 5Km. Queste le sue parole all’arrivo “Voglio dire a tutti che posso ancora vivere, voglio indossare con orgoglio il colore “rosa”. Tagliando il traguardo ho pensato a tutte le donne che possono ancora gridare come me: “Io sono ancora qua” e per quelle che, guardandoci dal cielo, incoraggiano a non mollare! Ad accompagnare Rosanna anche il nutrizionista sportivo e preparatore tecnico Vito Nacci con Teresa Colonna e David Mele tutti iscritti con l’ Amatori Atletica Acquaviva. La gara competitiva ha registrato il podio per una veterana della Nuova Atletica Femminile Acquaviva Tonia Mele, seguita dalla sorella Mele Anna che hanno concluso la Race al 3 e 4 posto. Con i fondi raccolti attraverso questa edizione della Race for the Cure, il Comitato Puglia della Susan G. Komen Italia potrà finanziare nuovi progetti di promozione della prevenzione, supporto e formazione nel campo della lotta ai tumori del seno, così come avvenuto fin dalla prima edizione del 2007. Allora l’appuntamento per è per Tutti alla prossima edizione per “correre alla sensibilizzazione” di un unico obiettivo: raccogliere fondi e sostenere le oltre 47.000 donne che in Italia si ammalano ogni anno di tumore del seno. A Loro dedichiamo come ogni anno, il simbolico lancio dei palloncini che l’Amatori Atletica Acquaviva ha fatto insieme alle migliaia di Donne in Rosa presenti alla Race.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI