Mercoledì 21 Novembre 2018
   
Text Size

Ecco il programma della festa di Sant'Eustachio Martire

SantEustachio

 

La nostra città si appresta a vivere i giorni dedicati al Santo patrono: Sant'Eustachio Martire.

Con profonda dedizione e devozione, tradizione e fede diventano un connubio unico che rende esemplare ogni anno l'atmosfera unica.

La festa di quest'anno è segnata dalla freschezza del Comitato Feste Patronali Antica Deputazione che già in questi mesi si è messo al lavoro per reperire i fondi.

Un particolare augurio al nuovo vice-presidente Gaetano Lenoci per il suo nuovo impegno.

Il triduo di preparazione inizia venerdì 17 maggio con la Santa Messa alle ore18.30 animata dalle confraternite ed a seguire, alle 19.30 la Conferenza "Gerusalemme e la Terra Santa: dove la fede ebbe inizio" presso la Sala comunale "Prof. Cesare Colafemmina" prosegue sabato 18 maggio, alle ore18.30 con la S.Messa animata con le associazioni ecclesiali; domenica 19 maggio, alle ore 18.30 la S. Messa animata dalle Associazioni di Volontariato.

Lunedì 20 maggio, giorno dei festeggiamenti del Santo Patrono, le Ss. Messe saranno alle ore 9.00 - 17.30 - 19.00.

La Solenne Celebrazione delle ore 19.00 precede la processione del Santo alle 20.00 che seguirà il seguente percorso: Cattedrale, P.zza V. Emanuele, P.zza Garibaldi, via Don C. Franco, via Mons. Cirielli, p.zza Di Vagno, via F. Pepe, rientro in Cattedrale. Il percorso sarà abbellito dai partecipanti alla manifestazione "Spazi in fiore".

In parallelo alle celebrazioni religiose avremo anche le Celebrazioni Civili: ore 8.00 Lancio di bombe per inizio festa - ditta De Carlo di Gioia; ore 9.00 Giro per la città della Bassa Musica "Città di Mola"; ore 10.00 Matiné in P.zza V. Emanuele II - Concerto Bandistico orchestra di fiati Città di Acquaviva delle Fonti diretta dal M. Domenico Nuzzaco; ore 18.00 Ripresa in orchestra del suddetto concerto; ore 20.00 Lancio di bombe per inizio processione; ore 21.30 Spettacolo pirotecnico.

sant eustachio13 

 


Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI