Martedì 13 Novembre 2018
   
Text Size

Questa sera il Falò in onore di Maria SS. di Costantinopoli

FANOVE 2012.JPG

 

Si svolgerà questa sera, martedì 12 marzo a partire dalle ore 19:30 in piazza dei Martiri il tradizionale Falò in onore di Maria SS. di Costantinopoli.

La Fanòve de la Madonne, così è chiamata dagli acquavivesi, è realizzata secondo tradizione il secondo martedì di marzo a conclusione dell’Ottavario dalla Festa religiosa. Per il terzo anno consecutivo il Falò sarà collocato in piazza dei Martiri, nel cuore del centro storico fulcro nevralgico della vita politica e religiosa, a due passi dalla sede del Comitato Feste nella Torre dell’Orologio.

La festa affonda le sue radici nel folklore e nei rituali propiziatori pagani fatti dai nostri antenati alla vigilia della Primavera per auspicare un buon raccolto. Il rito è stato poi adottato dalla tradizione cristiana.

A partire dalle ore 16:00 la cima-cima percorrerà alcune vie del paese per raccogliere primizie e doni in natura, verrà poi posizionata al centro del falò e acceso. Molte sono le credenze legate alla direzione della caduta, si racconta infatti che indica la contrada che otterrà i raccolti più abbondanti.

La Fanòve racchiude in sé il desiderio di riscoprire il senso di identità della Comunità e al tempo stesso quello di far conoscere e tramandare alle giovani generazioni la bellezza e l’autenticità di una Tradizione dal sapore antico, nostalgico che con lo stupore riesce ancora oggi a incantare grandi e piccini.


 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI