Martedì 13 Novembre 2018
   
Text Size

Oggi i funerali del diacono Angelillo. Grazie Pinuccio

Lettera

 

E' tornato ieri alla casa del Padre il diacono Pinuccio Angelillo.  Tutta la Città di Acquaviva lo ricorda con affetto e gratitudine.

Questo pomeriggio alle 15.30 saranno celebrati i suoi funerali presso la parrocchia del S.Cuore.

 

Pubblichiamo di seguito la lettera del Presidente della consulta ai Servizi Sociali:

Grazie Pinuccio

        Con profonda tristezza e dolore è giunta la notizia della prematura scomparsa di Pinuccio Angelillo, Diacono ed Amico, instancabile promotore di attività che hanno sempre avuto al centro della loro attenzione chi è nel bisogno, nella sofferenza, nella solitudine.

Profondo conoscitore del mondo dei giovani ha sempre promosso con abnegazione e cuore aperto ogni possibile attività per il loro inserimento nella vita sociale, promuovendo iniziative e progetti che hanno per un lunghissimo periodo caratterizzato l’attività della Caritas Diocesana della quale è stato per lungo tempo Direttore.

Vicino e riferimento del Mondo del Volontariato ha con la sua dedizione, preparazione, disponibilità contribuito alla crescita di tutto il mondo dell’associazionismo e sebbene costretto da lunga sofferenza non ha mai mollato, pronto in ogni momento ad essere al servizio.

A nome del Mondo del Volontariato Acquavivese porgo alla sua famiglia il nostro grazie più sincero, certo che da lassù Pinuccio continuerà a guidare le nostre azioni per rendere il servizio a chi è nel bisogno veramente come servizio all’uomo.

Grazie Pinuccio

 

IL PRESIDENTE DELLA CONSULTA

         Pino Solazzo

                                                            

Commenti  

 
#1 mimì68 2013-02-19 15:08
Un grande uomo. Fulgido esempio di onestà, dedizione alla famiglia, semplicità, affabilità e disponibilità verso tutti e, sopratutto verso i giovani. Noi della Comunità del Sacro Cuore che lo abbiamo conosciuto e apprezzato come uomo e come "strano diacono per amico" (come amava definirsi per tutti noi), oggi lo piangiamo nella consapevolezza che da lassù pregherà per tutti noi. Ciao Pinuccio!
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI