Mercoledì 21 Novembre 2018
   
Text Size

Congresso Eucaristico Diocesano: Celebrazione e Processione del Corpus Domini-Video

Mons. Marini_ad_Acquaviva_4_ottobre_2012

Ieri, Giovedì 4 ottobre, la nostra Città ha accolto la celebrazione centrale di questo Primo Congresso Eucaristico Diocesano con la Solenne Celebrazione e la Processione Eucaristica.

Ha presieduto la celebrazione S.Ecc.za Mons. Piero Marini, presidente del Comitato Internazionale dei Congressi Eucaristici e Maestro delle celebrazioni del Santo Padre Giovanni Paolo II e Benedetto XVI.

Piazza Garibaldi ha ospitato migliaia di fedeli provenienti dai diversi paesi della Diocesi per vivere questa grande celebrazione. All'inizio della Celebrazione, il Sindaco Francesco Squicciarini, ha sottolineato il grande entusiasmo con cui la città stava preparandosi a questo giorno e la grande disponibilità nell'ospitare una così grande celebrazione.

A termine della celebrazione, dinanzi all'altare è stato portato il grande Ostensorio nella quale è stato esposto il Santissimo Sacramento che ha attraversato le arterie principali della città. Grande stupore, grande emozione, meraviglia, tutti con gli occhi si questo capolavoro fatto da artigiani orafi di Gravina in Puglia.

Alla processione eucaristica hanno preso parte le diverse confraternite della Diocesi, i bambini che hanno ricevuto la Prima Comunione, i Ministri Straordinari dell'Eucaristia, le Sante Madri, i ministranti, seminaristi, Diaconi e Presbiteri. Sono stati proprio quest'ultimi che a turno hanno trainato il carro con il Santissimo Sacramento.

In Cattedrale, S. Ecc.za Mons. Piero Marini ha impartito la Benedizione Eucaristico ed a seguire S.Ecc.za Mons. Mario Paciello, nostro vescovo, ha ringraziato tutti quanti in questi mesi si sono prodigati per la realizzazione di questa settimana. Ha anche ringraziato tutto il popolo Santo di Dio che in questi giorni si sta fermando in Adorazione Eucaristica.

Commenti  

 
#1 achille signorile 2012-10-05 17:58
Suggestivo e potente!
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI