Giovedì 15 Novembre 2018
   
Text Size

Record benzina, il 19 settembre sciopero spesa!

caro-benzina1

  

L’allarme rosso per il rincaro dei carburanti si fa pressante.

Oggi registrato nuovo record del prezzo, dopo quello del 22 agosto, come registrato dal monitoraggio di Quotidiano energia: la ‘verde’ è a quota 2,013 al litro nel centro Italia, soprattutto Toscana e Liguria le regioni più colpite.

Il diesel ha toccato 1,850 euro per litro anche la Puglia (questi costi sono a noi piuttosto famigliari), mentre il gpl è salito a quota 0,824 euro/litro.

I consumatori sono esausti: rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, ogni automobilista spende per un pieno di benzina circa 16 euro in più. E ora vanno all’attacco.

Il Codacons conferma lo sciopero della spesa per il 19 settembre contro le speculazioni e i rincari e invita fin da subito a boicottare le pompe più care.

Per l'associazione di consumatori, “è indispensabile un sito internet a cura dell'Antitrust e del ministero dello Sviluppo economico in cui poter verificare in tempo reale tutti i prezzi dei distributori di carburanti, così da aumentare la trasparenza dei prezzi”. Su questo tema, sottolinea il Codacons, “il dl Cresci Italia è stato un fallimento totale visto che non sono stati nemmeno eliminati i millesimi, ma solo resi più piccoli”.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI