Domenica 18 Novembre 2018
   
Text Size

Madonna di Costantinopoli. Ecco il programma dei festeggiamenti

Maria SS_di_Costantinopoli_nel_presbiterio_della_Cattedrale_S._Eustachio_di_Acquaviva

Fervono i preparativi per i festeggiamenti in onore di Maria SS. di Costantinopoli, patrona di Acquaviva delle Fonti.

Da qualche settimana i componenti dell’Antica Deputazione Comitato Feste Patronali stanno girando per la tradizionale questua, fondamentale per la buona riuscita dei festeggiamenti.

“La festa è patrimonio di tutti – dice il vice presidente del Comitato Feste Saverio Vavalle pertanto è nostro dovere coinvolgere anche coloro che la ‘sentono’ poco e non la avvertono affatto. Il nostro impegno è quello di rinsaldare l’amore e l’attaccamento ai valori di religiosità e di devozione che da sempre ci guidano durante il quotidiano impegno professionale e familiare”.

“La Festa patronale – dichiara il sindaco Francesco Squicciarini- non è un simbolo o una convenzione ma rappresenta una preziosa occasione per rinvigorire il legame di rispettoso e cordiale vicinanza che unisce la Chiesa alle istituzioni della città e alle varie espressioni della vita sociale di tutto il territorio della nostra Diocesi”.

 

 

Ecco il programma civile e religioso dei festeggiamenti in onore della Patrona della nostra città

 

 

Torre dellOrologio

 

 

 

 

 

-Sabato 25 agosto 2012 ore 18:00 inizio festeggiamenti in onore di Maria SS. di Costantinopoli con lancio di bombe

 

 

 

Peregrinatio Mariae dal 26 al 31 agosto 2012 

 

 

-Domenica 26 agosto dalla Cattedrale a San Francesco (la “Peregrinatio Mariae” è stata rinviata per le cattive condizioni meteorologiche a lunedì 27 agosto al termine della SS. Messa delle 9:00)

 

Percorso: p.zza dei Martiri – p.zza Vittorio Emanuele – via Mele – P.zza San Francesco

 

-Lunedì 27 agosto ore 20.00 da San Francesco a Santa Lucia

 

Percorso: via Roma - via N. Scalera - via G. Giorgio – via don Minzoni - via G. Verdi - via dott. Bianco – via Saragat – via Barbieri – via Lucarelli – Santa Lucia

-Martedì 28 agosto ore 20.00 da Santa Lucia a Sant’Agostino

Percorso: Santa Lucia – INA casa – via C. Iacovelli – via Piccinni – via Barbieri – via B. Veracroce – via Mirabella – via E. Fermi – via Giotto – via C. Menotti – p.zza Kennedy – Sant’Agostino

-Mercoledì 29 agosto ore 20.00 da Sant’Agostino al Sacro Cuore

Percorso: via Sant’Agostino – p.zza Kennedy – via G. D’annunzio – via G. Puccini – via Marconi – via V.M. Ippolito – via V. Mastrorocco – via Laforenza – via E. De Bellis – via G. Corinto Liberto – Sacro Cuore

-Giovedì 30 agosto ore 20.00 dal Sacro Cuore a San Domenico

Percorso: via Sacro Cuore – via Canova – via Annunziata – via G. Moscati – via Modigliani – via E. de Nicola – via C. Forte – San Domenico

-Venerdì 31 agosto ore 20.00 da San Domenico alla Cattedrale

Percorso: San Domenico – via Francavilla – via Mons. Cirielli – via Roma - Cattedrale

SDC12166

 

 

 

 

 

 

Triduo di preparazione

1,2 e 3 settembre 2012 alle ore 18: 30 Santa Messa in Cattedrale

-Domenica 2 settembre 2012

SS. Messe ore 8: 30; 10:00; 11: 30; 18: 30; 20:00

Ore 10:00 l’araldo annuncia l’arrivo del marchese e della consorte per rendere omaggio a Maria SS. di Costantinopoli.

Ore 11:00 intronizzazione di Maria SS. di Costantinopoli con lancio di bombe

Ore 19: 30 Corteo storico

(Percorso: piazza dei Martiri, via Pellicani, via S. Benedetto, via Abrusci, Arco Miulli, via Bari, Estramurale S. Pietro, Piazza Kennedy, Estramurale Pozzo Zuccaro, Estramurale Molignani, Piazza di Vagno, via Roma, via Curzio, via Maselli Campagna, piazza Vittorio Emanuele II e rientro in piazza dei Martiri.

3sett12 

 -Lunedì 3 settembre 2012

SS. Messe ore 9:00 e 18: 30

Ore 10:00 e 18: 30 in piazza Vittorio Emanuele II esibizione del Gran Concerto Musicale “Città di Squinzano Lecce diretto dal prof. Giuseppe Gregucci.

 Ore 16:00 piazza dei Martiri “A tu per Tu – Ragazzi in Festa” (giochi e animazioni per bambini e ragazzi)

19: 30 omaggio del Capitolo alla Madonna in cripta

Ore 20: 30 piazza dei Martiri “A tu per tu in salsa piccante”

(cabaret per ragazzi e famiglie a seguire concerto dei TNT Funky Bluesband)

 

-Martedì 4 settembre 2012

SS Messe ore 7: 30, 9:00, 10: 30, 12:00 17: 30, 19:00

Ore 8:00 Salviata di Apertura festa a cura della ditta Cav. De Carlo Martino di Gioia del Colle (Ba)

Ore 9:30 e 18: 30 in p. in piazza Vittorio Emanuele II esibizione del Gran Concerto Musicale “Città di Conversano” (Ba) diretta dal prof. Angelo Schirinzi

Ore 12: 45 sul sagrato della Cattedrale consegna delle chiavi della città alla Madonna da parte del sindaco e in piazza Vittorio Emanuele II omaggio dei fedeli e lancio di bombe

SDC12157 

Ore 19:00 Santa Messa Solenne in piazza dei Martiri presieduta da S. E. Mons. Mario Paciello

Ore 20:00 Processione dell’immagine della Madonna di Costantinopoli per le vie della Città

(Percorso: Cattedrale, P. zza Vittorio Emanuele II, via Roma, via Curzio, via Maselli Campagna, via Emilio Rivela, via Alcide De Gasperi, San Domenico, piazza Garibaldi, via Abrusci, via Sant’Agostino, via Fontana, piazza Iacobellis, via Supriani, via Francesco Pepe, Cattedrale)

Ore 23: 30 circa lancio della tradizionale Mongolfiera a cura della Ditta Marco Dalò a seguire spettacoli di fuochi pirotecnici a cura delle Ditte Cav. Bruscella Bartolomeo di Modugno e Cav. De Carlo Martino di Gioia del Colle . C. da San Benedetto.

-Mercoledì 5 settembre 2012

SS. Messe ore 9:00, 19: 00 e 21:00

Ore 9:30 e 18: 30 in p. in piazza Vittorio Emanuele II esibizione del Gran Concerto Musicale “Città di Francavilla Fontana” diretta dal prof. Ermir Krantia.

Ore 20:00 processione dell’immagine della Madonna di Costantinopoli intorno a piazza Vittorio Emanuele II

Ore 22.00 circa estrazione dei premi della lotteria Pro Festa Patronale in piazza Vittorio Emanuele II

Ore 22: 30 circa spettacolo di fuochi d’artificio di fine festa a cura della Ditta pirotecnica santermana in C. da San Benedetto.

 

*Il programma potrebbe subire variazioni.

 

 

Commenti  

 
#5 anticonformista 2013-09-08 16:18
Flavia il numero estratto il mercoledi di festa nella festa della Madonna di Costantinopoli è uno solo la macchina è il premio di un valore di 17 mila euro circa: una fiat 500 L (500 allungata) veramente bella. Il numero sorteggiato dei biglietti della Madonna di Costantinopoli è: 9289.
Poi condivido quello che ha detto Angela. Hello la festa nostra è stata sempre bellissima ancora di più quest'anno. Ciao
 
 
#4 Angela 2013-09-06 22:50
hello amico cassanese anche voi non scherzate, ho avuto il "piacere"(l'ann o prossimo non credo che lo riavro') di essere a cassano nei giorni di festa e sono tornata a casa con le scarpe impolverate dato che le giostre(scarse) sono letteralmente buttate in un'area non asfaltata,buia e tutta impolverata e, tra l'altro, per raggiungerla occorre una torcia bella potente....anch e cassano risparmia su luce e asfalto..e poi la vostra festa non ha nulla a che vedere con la nostra fatte di tradizioni ...non regge il paragone quindi prima di criticare conta fino a 10.
 
 
#3 anticonformista 2013-09-06 16:56
hello non hai capito un tubo. La festa cassanese è stato un pianto. Una illuminazione scarsa quella di cassano delle murge. La nostra quella della Madonna di Costantinopoli è stata uno spettacolo, per davvero.Tutto è stato grande nella festa compreso le band musicali e organizzazione compresa. Eil pallone poi: meraviglioso. Ciao
 
 
#2 Flavia 2013-09-06 09:04
Quando saranno pubblicati i numeri dei biglietti della lotteria? Io non sono del posto.
 
 
#1 hello 2012-09-03 14:50
certo che da un pò di anni a questa parte acquaviva sta diventando veramente all'insegna del gran risparmio: per esempio quest'anno non mi è piaciuta né la fiera, nè le luminarie, poche bancarelle, il paese quasi al buio, se non fosse per le giostre che sono abbastanza e per l'organizzazion e quest'anno da premiare del corteo storico veramente bello, forse l'unica cosa da apprezzare della vostra festa, scusate io sono cassanese e non per orgoglio ma quest'anno è stata più bella la nostra di festa e se non ci credete fatevelo raccontare. Insomma tutto credo sia colpa dei braccini corti degli acquavivesi che per la loro rinomata fama di essere i più della provincia sotto tutti gli aspetti, quest'anno non si sono degnati neanche di onorare la loro patrona in maniera solenne e soprattutto adeguato. Che questo vi sia d'esempio che per i prossimi anni sborsiate almeno quell'euro in più anzicché andando a spenderlo per la borsa, il vestito o le scarpe firmati dei vostri "bei" negozi!! Un saluto qui dai monti e auguriamo "buona" festa a tutti gli acquavivesi, byeee ;-)
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI