Mercoledì 21 Novembre 2018
   
Text Size

23° Acquaviva in Bicicletta. Ecco i biglietti estratti

acquaviva in_bicicletta

 

Si è svolta, Martedì 1 maggio, la 23 ^ edizione di Acquaviva in bicicletta, organizzata dal Gruppo Ciclistico “Fausto Coppi”.

Una mattinata ecologica, una passeggiata ciclo ecologica per alcune vie del paese e alcune contrade, un momento di sport, di relax, di contatto con la natura occasioni che al giorno d’oggi scarseggiano. Oltre 800 i partecipanti, dai bambini piccolissimi accompagnati dai genitori sulle loro bici, ai gruppi di amichetti, a famiglie intere, insomma tutte le età, per pedalare non serve la patente .

Alle 8.30, il sole era già alto e p.zza Vittorio Emanuele II si popolava pian piano di biciclette di ogni genere e tipo, dalle più sportive alle più quotidiane da passeggio passando per quelle dei bambini ancora con le rotelle. Tutte in movimento per lo stesso fine: una pedalata per respirare un’ aria più pulita e trascorrere una giornata diversa. Tutti con la maglietta data dal Gruppo Ciclistico all’iscrizione e la maggior parte con cappellino in testa, visto la temperatura e quasi tutto con zainetto in spalla con merendina ed acqua. La gioia nei volti dei bambini, quella gioia che non è la stessa di quando sono in bici magari in piazzetta o giardino, i ragazzi pieni di entusiasmo, di allegria, felici di condividere una giornata con i loro amici e e le famiglie al completo con il volto sereno, tranquillo di un giorno di vero e proprio relax dalla vita frenetica. Una giornata che ci voleva proprio, che tantissimi attendono con trepidazione e i numeri possono dimostrarlo. Start ore 9.20: la lunghissima e quasi interminabile fila di biciclette in movimento era preceduta dalla auto del Gruppo Ciclistico e dalla volante della Polizia Municipale, ha percorso p.zza Vittorio Emanuele e p.zza G. Garibaldi, Estr. S. Pietro, Estr. Pozzo Zuccaro, Estr. Molignani, p.zza Di Vagno, via Roma. Ha poi proseguito verso il prol. di via Roma, contrada san Vito per raggiungere il punto ristoro allestito presso il Parco Sant’Elia che nella stessa giornata ha ospitato il Woodstock. Uno spazio di riposo, di ripresa di energie per rientrate in paese. Merendina e succo per riprendere le forze giuste, per continuare a pedalare verso la premiazione che si sarebbe tenuta al rientro previsto per le ore 12.00.

Al termine della passeggiata, tutti sono giunti al punto di partenza, pronti alla grande e ricca premiazione organizzata dal Gruppo Ciclistico con la collaborazione di alcuni esercizio commerciali.

La serenità e la contentezza sui volti nonostante i chilometri fatti, la stanchezza non era scomparsa, era sempre lì. I bambini tutti davanti con il biglietto in mano, i soci del gruppo ciclistico organizzano i premi, espongono le tre biciclette in palio e via si parte con la premiazione. Sono tre bambini piccolissimi ad essere chiamati sul palco per estrarre i primi tre numeri vincenti che vengono attaccati sulle tre biciclette. Grande stupore, grande trepidazione e soprattutto grande voglia di vincere.Prima di scoprire i fortunati vincitori della tre biciclette in palio si estraggono gli altri premi: 16 caschetti per i numeri: n.262, n.255, n.658, n. 462, n.399, n.39, n.192, n.503, n. 411, n.27, n.466, n.150, n.477, n.423, n. 244, n. 601; una pistola termo incollante offerta dalla ferramenta antistante la sede del Gruppo ciclistico n.540; due cornici offerte da Arco Sfera n.173, n.482; due barbecue offerti dalla ferramente Tucano n. 486, n.657; quattordici sacchetti offerti da Herbalife n.678, n. 552, n.359, n.354, n.110, n.137, n.713, n.145, n.230, n.549, n.22, n.559, n.142, n.750; Erboristeria Intervirdis n.729.

E dopo la lunghissima assegnazione di tantissimi premi ecco che si giunge alla grande momento, la proclamazione dei numeri vincenti le tre bellissimi biciclette offerte dal Gruppo Ciclistico, da Lotito e da Sorressa.

Ci prendono gusto, nonostante il sole picchi sulle teste, a proclamare i numeri, tra una battuta ed un'altra, Vito Lucarelli, tiene un po’ sulle spine tutti, con battute e indovinelli per capire i numeri.

Ecco finalmente i vincitori:

Bici offerta dal Gruppo Ciclistico “F. Coppi” n. 127;

Bicicletta offerta da Lotito n. 419;

Bicicletta offerta da Sorressa n. 653;

E subito dopo la proclamazione dell’ultimo numero, la piazza si spopola quasi d’incanto e scherzosamente ci si saluta dicendo: “Ciao!!! Alla prossima Ciclopasseggiata Ecologica in bicicletta!!!”

Si ringrazia tutto lo staff organizzativo, tutti i soci del Gruppo Ciclistico “F. Coppi”, la Polizia Municipale e tutte le forze dello stato che hanno garantito la sicurezza e lo staff medico con le Autoambulanze che hanno seguito tutta la passeggiata.

 LA FOTOGALLERY:

Commenti  

 
#1 Vito Lucarelli 2012-05-04 11:43
Grazie anche alla collaborazione tu tutti, la manifestazione ha registrato un successo al di la di ogni rosea previsione. Pur avendo fatto stampare 150 magiette più dell'anno scorso, (600) alla fine siamo stati costretti a chiudere le iscrizioni. Per fortuna i ritardatari in buona parte hanno partecipato lo stesso alla pedalata. A nome del Gruppo Ciclistico "Fausto COPPI" un grazie a tutti quelli che hanno reso possibile questo grande exploit, che devono sentirsi in parte soddisfatti ognuno per quello che ha voluto e potuto fare. Grazie, naturalmente, anche al vostro portale, che ci ha dato una buona mano nel propagandare l’evento. L'appuntamento è all'anno prossimo, l'obbiettivo è arrivare a 1000 partecipanti. Siamo sicuri che con l'aiuto di tutti ci riusciremo... Vito Lucarelli.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI