Sabato 17 Novembre 2018
   
Text Size

"Inaugurato lo sportello Informagiovani di Acquaviva"

Informagiovani

 

Dopo il concorso di idee e l’individuazione del logo vincitore, apre i battenti lo sportello Informagiovani del Comune di Acquaviva delle Fonti realizzato in collaborazione con l’Enaip Puglia.

“Questa prima fase – comunica l’assessore Pietroforte- sarà preliminare e servirà a modulare un servizio il più possibile orientato ai suoi fruitori. Ci si potrà recare all’ufficio preposto presso il palazzo che già ospita la Biblioteca Comunale, usufruire di un Internet Point, e soprattutto avere un assaggio delle attività di orientamento che vi si propongono. È già stato predisposto un questionario (disponibile anche sul sito del Comune di Acquaviva delle Fonti) che chi vorrà potrà compilare e consegnare presso la sede o inviare all’indirizzo Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. , fornendoci utilissime indicazioni e consentendoci di registrare tutte le vostre esigenze. Cosa ti aspetti dall’Ufficio Informagiovani? Quali servizi orientati ai giovani vorresti trovare nel tuo paese? Ti piacerebbe ottenere facilmente informazioni sulle diverse facoltà universitarie, sulle modalità attraverso cui affrontare un colloquio di lavoro o presentare un curriculum vitae?

L’Informagiovani è aperto dalle 15.30 alle 18.30 tutti i martedì e i giovedì. E' stato aperto lo scorso 22 marzo, ed è stato concepito come una sorta di “work in progress” in cui tutti saranno soggetti attivi e potranno dare il proprio contributo per focalizzare l’attenzione sui giovani.

Con l’apertura dell’Informagiovani la Biblioteca Comunale e l’intera piazza Garibaldi si configurano come spazio privilegiato dedicato ai ragazzi che potranno consultare i testi, navigare tramite l’Internet Point, beneficiare dei servizi del nuovo ufficio e accedere ad internet in mobilità grazie al Wifi gratuito che copre l’area.

Abbiamo fortemente voluto che Acquaviva tornasse, dopo anni, ad avere l’Informagiovani. Questo – continua la Pietroforte- testimonia la vicinanza di tutta l’amministrazione, attraverso l’assessorato alle Politiche Giovanili, alle problematiche legate ai giovani, troppo spesso relegati in secondo piano nel mondo fortemente competitivo che ci troviamo a vivere, che offre loro poche certezze e, talvolta, scarsa attenzione”.

 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI