Lunedì 19 Novembre 2018
   
Text Size

SUCCESSO DI PUBBLICO PER LA 2° ED. DEL PRESEPE VIVENTE

DSC07961

 "E' la fede che ci spinge a fare tutto questo", così gli organizzatori del Presepe Vivente del Centro storico di Acquaviva delle Fonti, Maria Antonietta Favia, Marino Lenoci e Paride Borreggine, motivavano qualche giorno fa, in occasione di una intervista rilasciata a LA VOCE DEL PAESE e pubblicata nel n. 9 del nostro settimanale, il progetto realizzato con l'Assessorato ai Servizi Sociali nell'ambito del Natale Acquavivese.

"Facendo riferimento alle pagine della Bibbia e in modo particolare al Vangelo di Luca abbiamo cercato di curare i dettagli che rendono particolarmente suggestiva l'ambientazione".

Coinvolti per questa seconda edizione figuranti in costume di ogni età, provenienti dall'associazionismo (Centro Diurno Auxilium, Centro Polivalente Anziani e Associazione Modotti) e dalle Parrocchie.  Una rievocazione storica, articolata in diversi episodi e personaggi, ricca di particolari ma soprattutto carica di religiosità. Il percorso si è snodato lungo alcune stradine del centro storico partendo da piazza Felice della Torre nei pressi della Chiesetta di Santa Maria e concludendosi con la Natività e i Re Magi in via Corso.

 L'evento riconferma il successo dello scorso anno per risposta e partecipazione di pubblico.

Presentiamo di seguito una ricca Fotogallery: 

  

 

Commenti  

 
#1 CITTADINO ATTENTO 2011-12-22 10:45
Ancora una volta un grande successo dovuto alla tenacia e alla abnegazione dell' Assessore Carmela Capozzo, come dice lei non un politico ma una cittadina che si adopera per il bene della comunità e che possiamo certamente dire lo fa con molta abnegazione e solerzia, sempre puntuale e forse anche di più. Purtroppo a differenza di altri assossorati, certamente meno produttivi sia come quantità che come qualità del lavoro, a lei viene spesso negata la scena da alcuni organi di stampa, perchè si sa, se non appartieni ad una parrocchia politica, se non hai le spalle coperte, non sei nessuno, anche se come nessuno riesci a costruire e a dare risposte che tanti nomi eccelsi nemmeno riescono a pensare. Grazie per questo meraviglioso momento che con il presepe vivente è stato creato, grazie a nome degli acquaivesi che hanno a cuore il bello, il sociale, il giusto. Buon Natale a tutti.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI