Martedì 20 Novembre 2018
   
Text Size

"LA CATTEDRALE ONLUS": SITO WEB E CALENDARIO 2012

LOGO_ONLUS_2

 

Ha già superato le 950 visite il sito web dell’Associazione “LA CATTEDRALE ONLUS” di Acquaviva delle Fonti (Ba) a pochi giorni dalla sua attivazione.

Una finestra sul mondo per farsi conoscere (chi siamo, mission, statuto, la chiesa, informazioni utili, dove siamo) e mostrare attraverso le agili schede di contenuto e le gallerie fotografiche realizzate da Aries & Virgo di Acquaviva delle Fonti il patrimonio storico-artistico di uno dei più importanti monumenti della nostra citta.

Il sito web (http://www.cattedraleonlusacquaviva.it/), proposto con determinazione da Don Domenico Giannuzzi, parroco della Cattedrale di Sant’Eustachio e vicario foraneo di Acquaviva delle Fonti, e dal Dott. Giovanni Giorgio, presidente dell’ass. “LA CATTEDRALE Onlus”, approvato all’unanimità dall’assemblea dei soci, è stata accolto in questi giorni con grande entusiasmo.

Clic dopo click il visitatore potrà ammirare immagini di straordinaria qualità artistica, nel tour virtuale della chiesa (esterno, interno e cripta), passando dal generale al particolare.

Apprendiamo che il sito web risponderebbe a tre obiettivi precisi:

1. divulgare notizie storico-artistiche riguardante la Concattedrale ed il Palazzo Vescovile;

2. sollecitare e favorire nei cittadini la consapevolezza del valore dei due “monumenti” e della necessità di salvaguardarli e trasmetterli integri alle generazioni future;

3. mantenere tali “monumenti” sempre come ambienti accoglienti e anche come opportunità per far vivere alle persone, qualificate esperienze di formazione umana e religiosa e di fruizione e creazione di cultura.

Per l’occasione AcquavivaNet ha incontrato il presidente per conoscere più da vicino la storia della Onlus, ma soprattutto le attività già realizzate e in cantiere.

L’Associazione “LA CATTEDRALE Onlus” di Acquaviva delle Fonti – ci dice Giovanni Giorgio- non ha fini di lucro è apolitica ed apartitica, intende perseguire esclusivamente finalità di solidarietà sociale. Si occupa di svolgere attività nel settore della tutela e valorizzazione della Cattedrale e dell’annesso Palazzo Vescovile.”.

Quando è nata?

Sin dal 2000, molti cittadini e fedeli manifestarono il bisogno di tutelare e valorizzare la Concattedrale di Acquaviva delle Fonti e l’annesso Palazzo Vescovile, beni di notevole interesse storico artistico, riconosciuti come tali dal Ministero per i Beni Ambientali Architettonici Artistici ai sensi della ex legge 1089/1939.

Il Parroco, Don Domenico Giannuzzi raccolse e valutò tali richieste e propose la costituzione di una Associazione Onlus in linea con quanto stabilito dal D. Lgs. 460/1997. Con alcuni parrocchiani esperti, elaborò il necessario Statuto, comprendente 26 articoli. Il 13 dicembre 2002 il Parroco ed i redattori dello Statuto provvidero a far redigere, dal Dott. Francesco Paolo Petrera notaio in Bari, l’Atto Costitutivo dell’Associazione La Cattedrale Onlus” ( Repertorio n. 11473). Il 22 luglio 2008, l’Agenzia delle Entrate, Direzione Regionale della Puglia, con nota n. 2008/38479, comunicò di aver iscritto l’Associazione nell’Anagrafe Onlus, con decorrenza 2 gennaio 2003.

Attualmente l’Associazione “La Cattedrale Onlus” di Acquaviva delle Fonti ha la sede ufficiale in Piazza dei Martiri n. 7, ed ha i seguenti componenti:

• Parroco: Rev. Domenico Giannuzzi

• Presidente: Dott. Giovanni Giorgio

• Amministratrice: Dott.ssa Angela Sportelli

• Segretario: Rag. Giuseppe Raimondi

•Componente: Diacono Gaetano Lenoci

•Componente (Uff. Stampa): Dott.ssa Giorgio Isabella

• Componente: Dott. Vito Angelo Colaninno

• Componente: Dott. Angelo Colafemmina

• Componente: Sig. Gaetano Colaninno

• Componente: Sig.ra Maria Antonietta Giorgio

• Componente: Prof. Franco Chiarulli

• Componente: Sig. Cesare Passerotto

• Componente: Prof. Vito Leonardo Novielli

• Componente: Geom. Antonio Pugliese

•Componente: Dott. Giovanni Chiarulli

Ci vuole ricordare quali sono i progetti già realizzati dalla Onlus?

“Abbiamo realizzato il restauro del Crocifisso ligneo e dei Confessionali; abbiamo recuperato i candelieri e ripristinato il sistema elettrico per le campane; infine la manutenzione ordinaria e straordinaria del monumentale organo a canne”.

In questo momento avete progetti in cantiere?

“In occasione della Festività della Madonna di Costantinopoli abbiamo terminato la pubblicazione del Calendario artistico 2012 “LA CATTEDRALE ONLUS” da qualche giorno in distribuzione presso la Segreteria Parrocchiale (offerta minima di Euro 5,00).

 

Siamo impegnati inoltre in numerosi altri progetti di breve scadenza: organizzazione di concerti d’organo, elaborazione e pubblicazione di materiale illustrativo dei due monumenti, visite guidate, recupero e acquisto di attrezzature e arredi; sistemazione di una sala riunioni nei locali del Palazzo Vescovile”.

Vuole approfittare di questa intervista per fare un appello a tutti i nostri lettori?

“Si, grazie. Per sostenere i progetti della Onlus “La Cattedrale” basta effettuare versamenti liberi tramite:

- bollettino di c/c postale n. 41389511 (bollettino onlus.pdf)

- bonifico bancario con il seguente codice iban IT 19 J076 0104 0000 0004 1389 511

intestandoli a:

“La Cattedrale Onlus” c. f. 91061460720

Piazza dei Martiri n. 7

70021 Acquaviva delle Fonti (BA)

o sottoscrivere la scelta del 5 per mille inserendo il codice fiscale dell’Associazione (91061460720) nello specifico spazio della dichiarazione dei redditi o del modello CUD.

 

LOGO_ONLUS_2 Per ulteriori informazioni:

ASSOCIAZIONE “Onlus La Cattedrale” c/o Cattedrale di Sant'Eustachio, Piazza dei Martiri, 70021 Acquaviva delle Fonti BA, Italia - tel. 080 769742

e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. , Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Sito web: http://www.cattedraleonlusacquaviva.it

Commenti  

 
#1 deluso 2011-09-17 09:40
Caro DOn Mimmo..quando vedremo una Onlus che raccoglie fondi per gli indigenti? tra il ripristino del candelieri, il ripristino del sistema elettrico per le campane, la manutenzione ordinaria e straordinaria del monumentale organo a canne ricordati anche che un sacco di gente ad acquaviva non riesce a comprare un chilo di pane.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI