Sabato 17 Novembre 2018
   
Text Size

SFILATA CANINA-UNA CASA PER FIDO: I VINCITORI

DSC06207

 

Si è svolta venerdì scorso in piazza Garibaldi davanti al monumento dei Caduti la prima edizione della “Sfilata Canina e una Casa per Fido” organizzata dall’Associazione Culturale Acquaviva Libera in collaborazione con le ass. animaliste “L’Arca” e “Legalo al Cuore”.

La manifestazione, patrocinata dal Comune di Acquaviva delle Fonti, ha visto sfilare in questo caldo pomeriggio di inizio settembre ben 44 padroncini con il loro cane “amico inseparabile e parte integrante della famiglia”. Gli amici a quattro zampe, protagonisti indiscussi della serata, diversi per razza, età e sesso, hanno accattivato con la loro bellezza e bravura le simpatie del pubblico e della giuria. L’iniziativa è stata un’occasione per stare insieme, per promuovere la campagna di adozione di alcuni cani del Canile Municipale di Acquaviva nell’ambito del progetto “Una Casa per Fido”, sensibilizzare insomma la cittadinanza all’amore per i cani, al rispetto reciproco e degli spazi pubblici.

Luigi Cassano, ‘presentatore d’eccezione’ della serata, ha chiamato uno dopo l’altro i partecipanti: i padroncini con il loro cane hanno percorso un’ideale passerella davanti la Giuria, costituita da venti bambini di età compresa tra gli otto e i dieci anni. È seguito poi lo scatto fotografico dei fratelli Sivilla (Donato e Biagio) ‘fotografi ufficiali’, la votazione dei bambini, e la cerimonia di premiazione.

Non sono mancate poi le dimostrazioni da parte degli istruttori ed educatori cinofili rappresentati da Cludio Minoli, del Centro L’Antica Torre PSICODOGS di via Sannicandro, e la possibilità di conoscere più da vicino e sostenere le associazioni animaliste (con l’acquisto di una T-shirt, di taralli e anguria, bibite fresche) assenti invece per motivi di servizio le Unità Cinofile dell’Arma dei Carabinieri. Presenti in piazza alcuni stand con prodotti e accessori per cani, un punto informazioni per l’adozione curato da Patrizia Buonadonna di Legalo al Cuore.

Gino Cassano approfittando della presenza del vice sindaco Dott. Dino Mastrorocco ha provocatoriamente chiesto all’Amministrazione Comunale da lui rappresentata in quella sede, “di fare qualcosa per i nostri amici animali, uno spazio per poter sgambettare liberamente con il proprio cane”. L’assessore dopo aver salutato i presenti e le associazioni organizzatrici ha prontamente risposto alla provocazione: “posso preannunciare che a breve su Piazza Kolbe allestiremo un’aiuola recintata con dei giochi per cani, stiamo cercando con l’Associazione Legalo al Cuore di migliorare le condizioni di vita nel canile municipale, sensibilizzando le famiglie all’adozione di Fido, abbiamo programmato di mettere delle coperture per riparare i cani dal sole e dalla pioggia”.

Concluso il conteggio dei voti espressi dalla giuria si è passati alla premiazione dei primi cinque classificati, che hanno ritirato targa, foto ricordo e una sacca di cibo per cani.

Ecco di seguito l’elenco dei vincitori:

 - 1° posto: è andato alla Sig.ra Anna Rinaldi con Indiana (cane n° 12), premiata dal Maresciallo della Locale Stazione dei Carabinieri Domenico Soleti;

- 2° posto alla Sig. ra Olimpia Piragine con Trudi (cane n° 30) premiata dal vice sindaco di Acquaviva delle Fonti, ass. Leonardo Mastrorocco;

- 3° posto è andato a Montenegro Daniele con Aria (cane n° 44) premiato da Patrizia Buonadonna presidente dell’Associazione Legalo al Cuore.

- 4° posto a Giorgio Gianni con Samira (cane n° 39) premiato dal ten. Roberto Maiullari dei Vigili Urbani di Acquaviva;

- 5° posto a Loprimo Francesco con Namì (cane n° 32) premiato dal Dott. Gianni Spinelli, Direttore della Vigilanza La Fonte- Servizi di Sicurezza di Acquaviva delle Fonti.

 

Proponiamo ai nostri lettori una ricca Fotogallery con alcuni momenti della serata:

  

"Siamo soddisfatti- ci comunicano a fine evento gli organizzatori- avere in questa prima edizione ben 44 iscrizione è stato per noi motivo di orgoglio, l'augurio è che unendo le forze possiamo migliorarci sempre di più. Grazie a tutti gli Sponsor che hanno reso possibile insieme ai tanti volontari la realizzazione della Sfilata canina".

Incuriositi sul Progetto "Una Casa per Fido" abbiamo chiesto a Patrizia Buonadonna ulteriori informazioni.

"Oggi siamo qui in piazza Garibaldi con tre cani in rappresentanza dei 950 presenti nel canile municipale di Acquaviva delle Fonti. Insieme ai volontari della nostra Associazione siamo là tutti i giorni dalle 10,00 alle 14,00.

Adottare un cane è un gesto di grande amore che comporta responsabilità e sacrificio. Siamo a vostra disposizione per consigliarvi al meglio, il nostro obiettivo è evitare che un cane che sta in un canile venga adottato e poi poco dopo riportato indietro, cerchiamo con la nostra esperienza di evitare questo trauma valutando l'animale in base alle esigenze, al carattere e spazi in cui deve vivere".

Commenti  

 
#1 deluso 2011-09-06 11:37
ma sfilavano anche i randagi?
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI