Lunedì 17 Dicembre 2018
   
Text Size

"GARA CANINA" E "UNA CASA PER FIDO", PARLA GINO CASSANO

DSC05608

 

AcquavivaNet ha incontrato nei giorni scorsi Gino Cassano, presidente dell’Associazione “Acquaviva Libera”.

Lunedì 29 agosto 2011 - ci comunica prontamente il signor Cassano - si svolgerà in piazza Garibaldi davanti al Monumento dei Caduti una “Gara Canina”. La manifestazione, patrocinata dal Comune di Acquaviva delle Fonti, è organizzata dalla mia associazione in collaborazione con le ass. animaliste “L’Arca” e “Legalo al Cuore”.

Prima di illustraci nel dettaglio il programma, vorremmo conoscere più da vicino la vostra associazione, quando siete nati?Di cosa vi occupate?

ACQUAVIVA LIBERA” è nata un paio di mesi fa, precisamente il 14 aprile 2011. È un’associazione apolitica, senza fini di lucro conta al momento una cinquantina di soci. Ha come finalità quella di promuovere sul territorio varie manifestazioni, potrei dire che è un’associazione a 360°, si occupa di attività sociali, culturali e sportive. Abbiamo al momento un appuntamento fisso, ogni terza domenica del mese (fino al 2012) organizziamo un Mercatino delle Pulci e dell’Antiquariato in piazza Vittorio Emanuele, siamo vicini alle associazioni animaliste presenti nel territorio. La “Gara Canina” del 29 agosto intende valorizzare l’adozione dei cani attraverso il progetto ‘Una Casa per Fido’, sensibilizzare la cittadinanza ad amare i nostri amici a quattro zampe e a non abbandonarli. Promuoveremo con la presenza delle Unità Cinofile della Polizia, della Guardia di Finanza e dei Carabinieri inoltre l’educazione alla legalità attraverso alcune simulazioni. Passare insomma una serata diversa dalle altre tutti insieme. Vorrei coinvolgere anche qualche veterinario per mettere in evidenza il come si deve tenere un cane dal punto di vista dell’igiene e delle cure mediche, saranno presenti in piazza stand con prodotti per cani e naturalmente le nostre tre associazioni (Acquaviva Libera, L’Arca e Legalo al Cuore)”.

Entrando  nello specifico della manifestazione, chi può partecipare alla sfilata canina?

“Chiunque può partecipare, dai più piccoli ai più grandi. Vieni con il tuo cagnolino o cagnolone, giovanissimo o vecchiotto a passare una serata in allegria!In questi giorni stiamo raccogliendo le iscrizioni per cani meticci, bastardini o fantasia, di razza. Non ci sono limiti né di età né di provenienza.

Iscriversi è semplice basta lasciare il proprio nome e cognome e quello del proprio cane, la quota di partecipazione è di 10 Euro. Ciascun padroncino riceverà una foto ricordo con il proprio cane, una pergamena di partecipazione con cornice.

Oltre me (potete contattarmi al 33963 63 054 o inviare una e-mail Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ) per le iscrizioni è possibile fare riferimento: due presidenti Antonio Fraccascia per L’Arca e Patrizia Buonadonna per Legalo al Cuore che ringrazio sentitamente, ci stanno dando una grossa mano per l’organizzazione; rivolgendosi anche presso la Ferramenta “FM Colori di Francesco Nuzzi in via F. P. Campanella (traversa in via Sannicandro) ad Acquaviva delle Fonti, “L’IMPRONTA” negozio per cani e “La Metà del Cuore di Mina Cirielli in via Maselli Campagna 198. Le iscrizioni si chiuderanno alle ore 17,00 di lunedì 29 agosto 2011”.

La sfilata inizierà a partire dalle ore 17,00. La giuria è formata da venti bambini di età compresa tra gli 8-10 anni. I cani in gara verranno giudicati per la loro simpatia, carattere e caratteristiche estetiche con un voto che andrà da 5 a 10. Premieremo i primi cinque classificati e daremo una targa ricordo alle Unità Cinofile. Abbiamo invitato l’amministrazione comunale (sindaco, vice sindaco, comandante della Polizia Municipale, della locale Stazione dei Carabinieri, assessore ai servizi sociali). In questa occasione sarà possibile adottare dei cani (ne porteremo cinque o sei) del Canile Comunale che hanno tanto bisogno di affetto e di una famiglia. Vi aspettiamo numerosi!”

Progetti futuri?

“Stiamo individuando una possibile area da destinare ai nostri amici a quattro zampe, in cui i padroncini possano sgambettare con il proprio cane, lasciarlo libero. Realizzare con l’amministrazione  un parco per cani con adeguati spazi ad hoc per loro”.

Commenti  

 
#4 nico 2011-08-09 22:39
che dire complimenti davvero!!!
bisogna far passare anche ad i nostri amci a quattro zampe una serata diversa!!
bravi
 
 
#3 acquavivese 2011-08-06 01:52
bella iniziativa bravo Gino altro che l'amministrazio ne comunale ..........inizi ativa da ricordare
 
 
#2 masiello gianni 2011-08-05 23:01
Caro Gino, complimenti per le tue iniziative. Mi ricordo qualche anno fa una bella manifestazione in piazza dei Martiri con prodotti tipici da gustare, musica dal vivo... perchè non è stata fatta anche gli anni successivi??
 
 
#1 Giulio 2011-08-05 17:51
Non esiste uno spazio per i bambini ad Acquaviva, figuriamoci per i cani... Scherzi a parte, spero che in questa manifestazione venga sensibilizzata da parte degli addetti ai proprietari dei cani la tenuta della musuerola e di paletta e busta, quando portano a spasso i loro amici (evitando di sporcare aiuole e piazze di città).
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI