Giovedì 15 Novembre 2018
   
Text Size

LUISA LASSANDRO, INTERVISTA AD UNA CANTANTE ESORDIENTE

Luisa_Lassandro-cantante2

AcquavivaNet propone ai suoi lettori un’intervista ad una giovanissima cantante esordiente acquavivese: Luisa Lassandro. La nostra Redazione l’ha incontrata qualche settimana per conoscerla più da vicino, incuriositi le abbiamo rivolto qualche domanda.

Luisa, parlaci un po’ di te … quando nasce questa tua passione?

Mi chiamo Luisa Lassandro, ho quasi 17 anni (li compio il 26 luglio), sono una studentessa del Liceo Socio Psico Pedagogico “Don Milani” di Acquaviva delle Fonti, a settembre frequenterò il quarto anno. Il canto è per me una passione, nata con Titanic (1997) avevo solo tre anni direi che ho iniziato così per gioco inventavo le parole in inglese, a dieci anni poi sostenuta e incoraggiata dai miei genitori ho deciso di coltivare questa mia passione: il Canto prendendo lezioni private.

Se non fosse per loro (la mia famiglia) probabilmente avrei già lasciato perché sono tendenzialmente pessimista, per me è una sfida continua, sto lavorando anche su me stessa e il mio carattere, sono molto introversa, le esibizioni in pubblico mi mettono un po’ a disagio, mi riferisco a quel momento in cui sei sul palco e tutti ti guardano, l’attenzione è tutta su di te.

Immagino non sia semplice e che probabilmente ci sarà da lavorare su questo aspetto, coltivando questa tua passione per l’interpretazione dei brani con umiltà e perseveranza. Qual è il tuo sogno nel cassetto?

Mi piacerebbe poter diventare cantante da grande, per il momento cantare mi dà libertà, è una passione che sto coltivando giorno per giorno, è un modo per esprimermi. Non cerco per forza il successo, mi auguro che questa esperienza prima di tutto possa arricchirmi a livello personale.

Suoni qualche strumento?

Ho fatto tre anni di pianoforte, con i corsi scolastici pomeridiani mi sono avvicinata anche alla chitarra, a casa ho tutti gli strumenti, ma preferisco per il momento curare l’interpretazione dei brani sia in inglese che in italiano.

Artisti preferiti? Elisa decisamente, Mina, ascolto molto anche Biagio Antonacci e gli Evanescence.

Nei mesi scorsi hai partecipato a SanremoLab Giovani, vuoi parlarci di questa tua esperienza?

Si, certo. A novembre scorso ho partecipato insieme ad altri 354 altri ragazzi, abbiamo frequentato inizialmente un corso di una settimana, lezioni teoriche (in cui ci hanno spiegavano come è nata la musica, la radio), e incontri con produttori e case discografiche. Venivano sorteggiati di volta in volta dei ragazzi, seguiva l’esibizione, al termine veniva fatta una critica (ci è stato detto su cosa lavorare per migliorarci). Sono andata alle audizioni con i miei genitori perché minorenne, mi sono esibita davanti ad Eleonoire Casalegno e Ringo.

Vuoi anticipare qualcosa alla nostra Redazione?

A breve si aprirà la mia pagina web grazie a Donato Losurdo e Matteo Favia. Sarò a Cellino San Marco per le audizioni del concorso di Albano Carrisi. Ho rilasciato un’intervista sull’emittente locale TeleMajg, Futura Radio Station, e partecipato a “E’ sempre Festa” trasmissione condotta da Mimmo e Viviano Bagnardi e registrata presso gli studi di Canale 7; ho cantato un brano nel Programma Mezzogiorno sul 7 su Telenorba. Vorrei esprime inoltre un ringraziamento a Isabella Abiuso di Mediaset della selezione "Una vetrina per la tv".

Soddisfatti della vostra figliola?Vogliamo descriverla?

Si siamo molto contenti di Luisa, è una ragazza semplice e molto riservata, emotiva e dolcissima.

 

Buon compleanno Luisa da tutta la nostra Redazione e in bocca al lupo per questo tuo percorso.

 

Luisa_Lassandro-cantante_esordiente

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI