Giovedì 15 Novembre 2018
   
Text Size

"WE STUDENT'S": LA PARTECIPAZIONE DEL"R. LUXEMBURG"

LogoLuxemburg

Le alunne dell’Istituto “Rosa Luxemburg” settore Servizi Socio-sanitari, hanno partecipato al progetto “We student’s”, un progetto POR Puglia FSE 2007 – 2013 Asse IV - Capitale umano “Lotta alla dispersione scolastica” realizzato dall’associazione UNISCO, Network per lo sviluppo locale, in partenariato con 4 istituti scolastici della provincia di Bari, tra cui, appunto, l’I.I.S.S. “Rosa Luxemburg” e Junior Achievement Italia (organizzazione internazionale no-profit per la promozione e lo sviluppo dell’economia sostenibile e della cultura imprenditoriale).

Il percorso formativo “We student’s” è stato realizzato da un gruppo di alunne della classe IV A TSS e ha mirato a sviluppare uno spirito "imprenditoriale" e la creatività degli studenti,.

Il 27 maggio, dalle ore 9.00 alle 11.30, le alunne parteciperanno alla “fiera” – competizione che si svolgerà a Bari nella zona antistante il Fortino di Sant’Antonio in via Venezia qui sarà allestito uno stand espositivo.

Successivamente, alle ore 12.00, presenteranno la propria idea imprenditoriale presso la Sala Convegni della Camera di Commercio di Bari.

Seguirà la valutazione della migliore idea da parte di una giuria e la premiazione dell’idea migliore.

Le alunne hanno ideato e gestito l’ impresa “New Word” che realizza una produzione sartoriale di abiti da poter utilizzare in diverse circostanze; l’abito “Dafne”, destinato ad un target di sesso femminile e di età compresa tra 16 e 40 anni, a seconda degli accessori che lo completano, utilizzabile in circostanze formali e non formali.

 

L’aspetto positivo dell’esperienza è che alunne hanno utilizzato la didattica dell’“imparare facendo” sperimentando le diverse funzioni e i ruoli aziendali, le responsabilità, le strategie per operare con successo nel mercato fino alla realizzazione concreta di tutte le operazioni di gestione che un’impresa deve effettuare per raggiungere i suoi obiettivi.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI