Domenica 18 Novembre 2018
   
Text Size

EARTH HOUR, "SENSIBILIZZARE ALL'USO RESPONSABILE DELL'EN."

12  

Un’ora di musica al buio per sensibilizzare: sabato 26 Marzo i lampioni di Piazza Garibaldi sono stati spenti dalle 20,30 alle 21, 30, nell’ambito dell’ iniziativa “Earth Hour”, promossa dal WWF per sensibilizzare ad un uso più responsabile dell’energia. Moltissimi i comuni ed i paesi che hanno aderito all’iniziativa ed hanno spento le luci dei loro luoghi-simbolo: ad Acquaviva si è scelto godersi un atmosfera suggestiva ed allegra nelle vicinanze del monumento ai Caduti, illuminato solo dalle candele e dalle canzoni di Giuseppe Benedetto Capozzo e i suoi Capozzoli, piccola band locale che ha allietato il momento con le sue canzoni ironiche ed allegre, coinvolgendo il pubblico presente mentre uno stand del WWF distribuiva  materiale informativo.

L’iniziativa, organizzata dai giovani di SEL e del PD è un piccolo gesto simbolico che, sebbene non possa risolvere nulla a livello pratico, può scuotere le coscienze di ogni singolo cittadino: a partire dalle proprie case (semplicemente facendo in modo che i led siano spenti durante lo stand-by degli elettrodomestici o con altri piccoli accorgimenti) fino alle grandi strutture comunali, presso le quali osserviamo giornalmente piccoli e grandi sprechi (luci accese fuori orario, computer ed attrezzature elettriche di vario genere perennemente in funzione anche quando non è necessario, e così via) che, oltre ad influire negativamente sulle tasche del cittadino, hanno un impatto fortissimo sui consumi energetici.

 

Ecco gli ecoconsigli del sito del WWF sui piccoli gesti che quotidianamente possono ridurre sensibilmente il consumo energetico: 

http://www.wwf.it/client/render.aspx?root=539&

 

 

 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI