Venerdì 16 Novembre 2018
   
Text Size

19° GIORNATA DEL MALATO: MONS PACIELLO AL MIULLI

7 

  

"Dalle sue piaghe siete stati guariti “(1 Pt 2,24) è questo il tema della XIX° Giornata Mondiale del Malato voluta da Giovanni Paolo II nel giorno della Beata Vergine di Lourdes (11 febbraio).

Un’occasione questa per riflettere sulla Sofferenza, “luogo privilegiato dell’ incontro con Cristo”, difficile da accettare e sopportare e al tempo stesso, una Giornata per sensibilizzare la società verso i Malati come si evince dal Messaggio di Papa Benedetto XVI

 (http://www.vatican.va/holy_father/benedict_xvi/messages/sick/documents/hf_ben-xvi_mes_20101121_world-day-of-the-sick-2011_it.html)

che invita ad adoperarsi perché la cura delle persone sofferenti e malate venga migliorata e resa più efficace. Un invito a creare ponti di Amore e di Solidarietà, a mettere al centro l’esperienza degli ammalati e dei loro familiari, perché nessuno si senta dimenticato o emarginato. La misura dell’umanità  si determina nel rapporto con la sofferenza e il sofferente.

“E’ necessario – ribadisce don Tommaso Lerario, cappellano dell’Ospedale “F. Miulli” di Acquaviva in un’intervista-  guardare all’Ospedale non come ad un’Azienda che eroga solo prestazioni mediche, ma come il luogo dell’incontro con la fragilità umana, di confronto con l’altro, condivisione, servizio e Speranza per la guarigione e la promozione della vita”.

Ricordiamo che si conclude oggi, Venerdì 11 Febbraio 2011 la visita pastorale di Mons. Mario Paciello, Vescovo di Altamura –Gravina - Acquaviva delle Fonti, agli Ospedali della Diocesi con la celebrazione della Santa Messa alle ore 18,30 nella Chiesa di Santa Maria della Salute del “Miulli”.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI