Giovedì 15 Novembre 2018
   
Text Size

MEDICINA E DIRITTO PENALE 2° CICLO DI CONVEGNI

II-Ciclo-Convegni-Medicina_pp  

 

 II-Ciclo-Convegni-gennaio

Il 21 gennaio alle ore 18.00, il 17 Febbraio alle 17.30 e il 18 marzo p.v. alle 18.00, presso la sede del Circolo Italia, sito in Piazza M. R. Imbriani n. 11, Andria, si terrà il secondo ciclo di Convegni “Medicina e diritto penale”.

L’iniziativa, promossa dall’Università degli Studi di Bari - “A. Moro” e dall’Ordine degli Avvocati di Trani, “nasce” dalla volontà dell’On. Dott. Benedetto Fucci di trasfondere in ambito locale l’impegno e l’esperienza maturati nell’ambito della Commissione parlamentare d'inchiesta sugli errori in campo sanitario e sulle cause dei disavanzi sanitari regionali.

La Commissione, invero, ha – tra gli altri – il compito di monitorare sulla quantità e sulla gravità degli errori sanitari verificatisi nelle strutture sanitarie pubbliche e private, al fine di individuare  interventi correttivi utili a migliorare la qualità del sistema sanitario nazionale.

L’iniziativa è finalizzata ad approfondire il dibattito scientifico sul rapporto tra responsabilità penali bioetica e ginecologia nell’ottica di un confronto di voci professionale e multidisciplinare.

I recenti fatti di cronaca, che hanno interessato anche il territorio locale, testimoniano l’attualità e l’importanza di una riflessione su questi temi per comprenderne le ragioni profonde e le possibili soluzioni dei problemi.

Gli eventi sono realizzati con il patrocinio dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Andria, del Consiglio dell’Ordine dei Farmacisti – Bari, e del Consiglio dell’Ordine dei Medici – BAT.

Hanno collaborato alla organizzazione e alla realizzazione degli incontri l’Associazione Avvocati Andriesi, la Camera Penale di Trani, il Circolo Italia, il Circolo della Sanità, la Fondazione “Sen. O. Iannuzzi”, l’Associazione culturale “Law in Action” e il Lions Club Costanza D’Aragona di Andria.

Gli eventi sono stati accreditati dal Consiglio dell'Ordine degli Avvocati di Trani ai fini della formazione continua con l’attribuzione di 1 credito per ogni ora di effettiva partecipazione, fino ad un massimo di 3, giusta delibera n. 1646 del 30 settembre 2010. L'iscrizione, possibile solo attraverso il sistema “Riconosco”, è riservata ai primi 120 richiedenti.

Saranno riconosciuti crediti formativi agli studenti, iscritti alla I Facoltà di Giurisprudenza, Università degli Studi di Bari –“A. Moro”, che vi parteciperanno.

II-Ciclo-Convegni-febb_marz

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI