Martedì 13 Novembre 2018
   
Text Size

PIANO SOCIALE DI ZONA: BANDITE TRE GARE

associazione

Qualcosa si muove nel Piano di Zona con Grumo capofila assieme ai Comuni di Acquaviva delle Fonti, Binetto, Cassano delle Murge, Grumo Appula, Sannicandro di Bari, Toritto.

L’Ufficio di Piano ha indetto le seguenti gare (che produrranno i loro effetti a partire, presumibilmente) dal prossimo maggio e fino a dicembre 2012):

- Assistenza    per    l’integrazione    scolastica    ed  extrascolastica,   in   favore   degli   alunni   diversamente   abili   frequentanti   la   scuola  dell’infanzia,  la  scuola  primaria,  la  scuola  secondaria  di  primo  grado  nei  comuni  dell’Ambito  Territoriale  Sociale.

Assistenza domiciliare educativa (ADE) comprendente interventi  di  natura sociale ed educativa rivolti a  minori a rischio di devianza o psico-patologica e  famiglie  disagiate,  al  fine  di  tutelare,  sostenere  e  salvaguardare  lo  sviluppo  armonico  e  completo  della  personalità  del  minore,  mirando  all’evoluzione  del  nucleo  familiare  in  difficoltà  e  al  raggiungimento  di  una  adeguata  autonomia  dei  genitori  nel  compito  educativo verso i figli, attraverso un’azione educativa individualizzata.

-   Servizio di assistenza domiciliare di base (SAD), comprendente interventi di natura socio-assistenziale  rivolti  a  persone  diversamente  abili  ed  anziani  parzialmente  non autosufficienti, che a causa dell’età e/o di patologie invalidanti, accusano ridotta o scarsa capacità    nella    mobilità   personale,    anche   temporanea,   con   evidente    limitazione dell’autonomia  personale  e  conseguente  riduzione  della  qualità  della  vita.

- Servizio  di  assistenza domiciliare  integrata (ADI), comprendente  interventi  integrati di  natura socio- assistenziale  e  sanitaria,  rivolti  a  persone  affette  da  malattie  croniche  invalidanti  e/o progressivo-terminali.

 

Le gare si chiuderanno il prossimo 15 febbraio 2011. Complessivamente sono state messe sul tavolo risorse per oltre 2 milioni e 300mila euro.

I bandi completi si possono leggere qui.

 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI