Sabato 17 Novembre 2018
   
Text Size

INAUGURAZIONE DI P.ZZA GARIBALDI: LA FESTA

012 

“AcquaVIVA VIVA la Befana”. È questo lo slogan della manifestazione che si è tenuta ieri sera, 5 gennaio, per l’inaugurazione di piazza Garibaldi.

La serata è iniziata con la benedizione della piazza da parte di don Mimmo Giannuzzi, Parroco della Cattedrale di Acquaviva che ha detto: “le piazze si benedicono perché sono luoghi di ritrovo in cui le persone si incontrano e sono spazi che raccontano la storia delle città, con l’augurio che questa nuova piazza sia luogo per crescere, per incontrarsi e per esercitare il nostro essere cristiani nel mondo”.

Subito dopo la benedizione c’è stato il taglio del nastro da parte del Sindaco Squicciarini che è intervenuto dicendo che “per onestà intellettuale vi dico che questa piazza la stiamo inaugurando, abbiamo sollecitato la fine dei lavori perché volevamo aprirla prima delle feste natalizie per creare il passeggio per i negozi, ma è un progetto partito due anni fa e voluto dall’Amministrazione Pistilli”.

In seguito è intervenuto Leonardo Mastrorocco, Assessore ai lavori pubblici, che ha spiegato che l’unica pecca del progetto approvato due anni fa è quella che non erano stati previsti gli arredi urbani e quindi panchine e raccoglitori per la spazzatura. “Per questo motivo è stata posticipata l’apertura della piazza e grazie agli sponsor è stato possibile arredare piazza Garibaldi anche se le panchine sono poche e i contenitori per i rifiuti insufficienti, ma mi appello al senso civico degli acquavivesi chiedendovi di prendervi cura della piazza, di riporre le cicche delle sigarette negli appositi raccoglitori e di non portare i cani a passeggio nel prato per evitare che questo si rovini irrimediabilmente sin da subito”.

Subito dopo sono stati premiati i bambini che hanno partecipato ad un concorso bandito dall’amministrazione e dedicato ai disegni sulla befana.

Ma il momento cult della serata è stato quando tre befane hanno “assalito” i presenti scendendo da due palazzi che si affacciano sulla piazza, lasciando grandi e soprattutto bambini a bocca aperta. Si trattava in realtà di 3 professionisti del free climbing che per l’occasione si sono vestiti da befane per esibirsi in una performance sensazionale.

La serata ha visto la partecipazione di moltissima gente intervenuta un po’ per l’inaugurazione e un po’ per la curiosità, con l’intrattenimento di Toni Vavalle in veste di animatore per bambini.

Musica, balli e stand del centro anziani e dei commercianti con frittelline, zucchero filato, cioccolata calda e vin brulè sono bastati per rendere meno fredda la serata e per riscaldare gli animi della gente a cui è stata restituita una bellissima e nuovissima piazza.

 Di seguito la Fotogallery:

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI