Giovedì 15 Novembre 2018
   
Text Size

BOURAOUI, "CITOYEN D'HONNEUR D'ACQUAVIVA"

dambrosio

Durante l’ultimo consiglio comunale il Comune di Acquaviva ha conferito a Hédi Bouraoui la cittadinanza onoraria per le seguenti motivazioni:

     “Per il contributo nel campo del sapere e per il prestigio conseguito attraverso gli studi, la ricerca, la produzione letteraria e l’insegnamento e per il suo specifico interessamento in favore del Mediterraneo, della Puglia e in particolar modo della nostra Terra, Acquaviva e della sua comunità, soprattutto grazie al suo racconto poetico Puglia a bras ouverts,  pubblicato in  Canada, in Francia e in Italia,  tradotto in italiano dal nostro concittadino il prof. Nicola D’Ambrosio, Puglia  a braccia aperte e in inglese dalla prof.ssa Elizabeth Sabiston della York University di Toronto, Puglia with open arms e pubblicato dalla Casa Editrice, WIP Edizioni di Bari, e presentato in Italia, in Francia e in Canada.

Hédi Bouraoui, professore emeritus dell’Università di York (Toronto-Canada), poeta, saggista e scrittore, ha contribuito a creare un ponte culturale tra il Mediterraneo, l’Italia, la Puglia, Acquaviva e il Canada, sotto il segno dell’amicizia tra i popoli e del dialogo tra le culture e le religioni. Ha contribuito ad arricchire l’identità della nostra comunità acquavivese, mettendola in relazione con la dimensione regionale, La Puglia, ed evidenziando la sua natura e la sua vocazione mediterranea”.

Lettera del Prof. Nicola D'Ambrosio al Prof. Hédi Bouraoui

 M. Bouraoui,

Le Conseil municipal d'Acquaviva, à l'unanimité, sur proposition du maire de la ville d'Acquaviva, qui avait été sollicité par Nicola D'Ambrosio, vient (ce soir) de vous nommer citoyen d'honneur de la ville d'Acquaviva.

Lors de votre séjour en Italie il y aura la cérémonie officielle.

Vous etes le premier citoyen d'honneur.

A bientot

Nicola

Di seguito il Comunicato Stampa della Casa editrice di Ottawa, Le Vermillon.


Félicitations à Hédi Bouraoui,
citoyen d’honneur de la commune
d’Acquaviva delle Fonti (Italie)


Le Conseil municipal d’Acquaviva delle Fonti, en Italie, vient de nommer à l’unanimité l’écrivain Hédi Bouraoui citoyen d’honneur de la ville (29 nov. 2010). Au cours d’une cérémonie officielle, à l’occasion de sa prochaine tournée en Italie, en mars 2011, l’auteur se verra conférer une médaille par l’Adjointe à la culture et à la Méditerranée du Conseil de la Région Puglia, Mme Silvia Godelli. Hédi Bouraoui est la première personnalité distinguée de la sorte par la commune d’Acquaviva.

 

Apprendiamo che Hédi Bouraoui sarà in Italia per la V tournée pugliese nella prima decade di Marzo 2011.

In occasione della cerimonia del conferimento della cittadinanza onoraria da parte del Comune di Acquaviva delle Fonti (Ba) -ci comunica il prof. Nicola D’Ambrosio- l'assessore alla Cultura e al Mediterraneo della regione Puglia, Silvia Godelli, gli conferirà una medaglia.

Il "Corriere canadese" di Toronto che pubblica in 9 lingue tra cui l'italiano e che stampa anche "la Repubblica", coprirà l’evento della cerimonia e diffonderà due articoli sull'evento, senza contare il contributo del Centro Canada-Mediterraneo e di Stong College della York University di Toronto oltre a Radio CIUT di Toronto che Domenica scorsa, 5 dicembre 2010 alle ore 17.30 ha ospitato Hédi Bouraoui  per un intervento sull’ultimo romanzo appena pubblicato, Méditerranée à voile toute.

Forse si riuscirà anche a drammatizzare Rosa del deserto (Rose des sables) pubblicato dalla WIP edizioni di Bari qualche mese fa. Ci resta solo da contattare l'Ambasciata del Canada”.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI