Mercoledì 14 Novembre 2018
   
Text Size

PRESENTATA CONFIMPRESA ACQUAVIVA DELLE FONTI

DSC09751

È stata presentata Venerdì sera presso il salone delle feste di Palazzo di città CONFIMPRESA, l'associazione che rappresenta e tutela gli interessi delle imprese con iniziative, servizi ed interventi politico-sindacali. La confederazione nasce nel 1994 per occuparsi di tutte le problematiche della piccola e media impresa e dell’artigianato.

Mi dispiace non potermi trattenere più a lungo – ha precisato il Segretario Generale dott. Diego Giovinazzo durante il suo intervento introduttivo- ma domani devo essere a Verona per un impegno simile a questo. In questo momento stiamo crescendo ad un ritmo sostenuto. Se noi abbiamo sempre maggiore riscontro in ciò che facciamo, vuol dire che le altre associazioni non offrono una tutela sufficiente. Confimpresa rappresenta la piccola e media impresa, vogliamo essere l’associazione che si occupa degli associati portando le istanze nelle sedi opportune a partire dai consigli comunali, provinciali, camere di commercio e a livello nazionale”.

A presentare il dott. Alessandro Benevento, responsabile della sede locale acquavivese di Confimpresa (in via Maria Scalera, 5) è stato non solo in Sindaco Squicciarini ma anche il referente provinciale dott. Francesco Stingaro che ha  illustrato le attività e i servizi offerti (gestione di contabilità, paghe, progetti per nuove imprese, credito, sicurezza sul lavoro, marcatura CE, servizio per l’estero, sistemi di qualità, marchi e brevetti,igiene degli alimenti, privacy, consulenza tributaria e direzionale, formazione, e convenzioni).

La sede acquavivese di Confimpresa si distingue per il 'Legale' il cui responsabile è l’avv. Nadia Spinelli che nel suo intervento ha posto l’accento sull’importanza di questa figura professionale vista la continua evoluzione normativa ed economica dell’impresa.

Una forma di consulenza legale chiamata out sourcing ispirata al modello americano, uno strumento a disposizione dell’imprenditore; con un colloquio è possibile evitare il peggio facendosi consigliare, togliersi i dubbi per evitare evoluzioni giuridiche  ed economiche negative”.

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI