Sabato 17 Novembre 2018
   
Text Size

LE CELEBRAZIONI PER IL 4 NOVEMBRE: FOTOGALLERY

054

Oggi i cittadini acquavivesi hanno reso omaggio ai caduti delle guerre mondiali e alle forze armate. Stamattina, infatti, si sono tenute le tradizionali celebrazioni per il 4 novembre.

Alle ore 11,00 il corteo è partito da Piazza dei Martiri con i grandi invalidi, reduci, combattenti, rappresentanze della Croce Rossa Italiana e i ragazzi del 1° e del 2° Circolo delle scuole elementari del paese.

Il corteo ha proseguito per la piazza fino a raggiungere Piazza Maria S. S. di Costantinopoli dove si sono unite le autorità civili e militari con le quali si è raggiunta la Cattedrale per la celebrazione della S. Messa.

Subito dopo la celebrazione, il Sindaco e le autorità militari hanno deposto una corona commemorativa davanti alla lapide in memoria della 1°guerra mondiale in piazza Vittorio Emanuele II.

Subito dopo la deposizione della corona il Sindaco ha ricordato il significato del quattro novembre, una data storica importante per l'Italia, il giorno in cui terminò la Prima Guerra Mondiale, con un armistizio che nel 1918 pose fine alle ostilità tra l’Italia e l’Austria-Ungheria, dopo la vittoriosa offensiva di Vittorio Veneto.

Una vittoria che costò la vita a quasi 700.000 italiani, con oltre un milione di mutilati e feriti e più di 600.000 dispersi. Una festa nazionale per ricordare il sacrificio di uomini che persero la vita per la patria.

Il Sindaco ha poi ricordato i giovani militari che ancora oggi combattono per difendere la pace e la propria nazione e che continuano a morire.

Commenti  

 
#1 Guerrini_10 2010-11-08 15:27
Anche dalle immagini appare evidente che la manifestazione del 4 novembre di Acquaviva è solo la brutta copia (ma proprio brutta) della stessa manifestazione fatta in altri comuni, anche molto piu' piccoli del nostro. Auguri Acquaviva !!!!!
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI