Martedì 13 Novembre 2018
   
Text Size

EVENTI PER IL 10° ANNIVERSARIO DI DON MIMMO NATALE

xanniversario

 

Si preannuncia una settimana intensa, ricca di appuntamenti ed eventi per la Parrocchia di Santa Maria Maggiore di Acquaviva delle Fonti che si appresta a celebrare il 10° Anniversario dell’Ordinazione Presbiterale del suo parroco, Don Mimmo Natale.

Segnaliamo di seguito le proposte estese a tutta la cittadinanza.

Domani, Venerdì 29 Ottobre 2010 a partire dalle ore 19,30 presso la chiesa di S. M. Maggiore, padre Daniele Moretto, priore di Bose guiderà la Lectio Divina sul Vangelo delle Beatitudini in Mt.

Domenica 31 ottobre 2010 alle ore 19,00 S. E. Mons Mario Paciello presiederà la solenne Celebrazione Eucaristica per ricordare e rinnovare, a dieci anni dall’ordinazione, la scelta di vita sacerdotale di don Mimmo Natale.

Lunedì 1° Novembre alle ore 19,00 dopo la Santa Messa di ringraziamento per 10 anni di sacerdozio, ci riferisce don Mimmo Natale- “seguirà a partire dalle ore 21,00 presso l’Auditorium dell’Oratorio di San Domenico Savio un momento bellissimo di arte e riflessione sull’avvincente storia di Jean Marie Vianney – conosciuto come il Curato d’Ars. Ingresso libero”.

Ars Amoris. L’amore che viene da Ars è questo il titolo del CONCERTHEATRE, connubio di parola e musica, realizzato da un gruppo di attori e musicisti professionisti provenienti dalla provincia di Firenze che presenteranno la figura e la testimonianza evangelica del Curato d’Ars attraverso diversi linguaggi artistici.

L'ensemble, "Azioni Musicali" con sede a Loppiano (Fi) è costituito dagli attori Maria Rosaria Olori, Mario Massari, Mauro Di Girolamo, Angelo Petrone
dal maestro Sandro Sandro Crippa e dal cantautore Davide Viganò, Yannick Clabaut per la consulenza in lingua francese, Esteban Curto Alvarez per la grafica, regia  e testi di Maffino Redi Maghenzani.

“Quali legami uniscono il nostro tempo a quello della Rivoluzione francese o a quel parroco sperduto nella campagna di Ars, alla vita della Chiesa di oggi? Cosa può esserci di così contemporaneo in Giovanni Maria Vianney a 150 anni dalla morte? Scelta come modello di sacerdozio e testimonianza senza tempo, la figura del Curato d'Ars è stata sempre più ed ampliamente riproposta da molteplici papa, da Pio X a Giovanni XXIII (che gli ha anche dedicato una enciclica), fino a Benedetto XVI che lo ha scelto come modello per quest'anno sacerdotale”.

 Mercoledì 3 novembre 2010 a partire dalle ore 19,30 presso l’Oratorio di San Domenico si terrà un incontro dibattito socio-politico partecipativo con l’Amministrazione Comunale.

Di seguito la locandina:

don20mimmo2

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI