Venerdì 30 Ottobre 2020
   
Text Size

Ordinanza sindacale su rimozione delle deiezioni

11377260 458586320986740_7059000591814202139_n


In data odierna è stata pubblicata l’ordinanza n. 46 che prevede per tutti i proprietari di cani la rimozione delle deiezioni liquide.

Nello specifico l’ordinanza prevede:

  • munirsi, durante l'accompagnamento dei cani, di apposite bottigliette, spruzzatori o altri contenitori d’acqua da versare all'occorrenza, senza aggiunta di sostanze chimiche o di detergenti;
  • di riversare una congrua quantità d’acqua in corrispondenza del punto interessato dalle deiezioni liquide prodotte dai cani ai fini della loro diluizione e della ripulitura delle superfici interessate, su tutte le aree urbane pubbliche o ad uso pubblico e relativi manufatti e sulle aree private che si affacciano su aree pubbliche o ad uso pubblico, nonché sui mezzi di locomozione parcheggiati sulla pubblica via;
  • è fatto divieto assoluto di consentire ai cani di urinare a ridosso dei portoni di ingresso e degli accessi ad abitazioni e negozi, vetrine.

Sanzione pecuniaria da 25,00 Euro a 150,00 Euro, per coloro che non dovessero rispettare quanto prescritto nell’ordinanza.

L’ordinanza si è resa necessaria per le continue segnalazioni ricevute dai cittadini per il cattivo odore per le vie della città, per angoli di muri deturpati da aloni di urine, per il decoro urbano e per il rispetto di tutti ad una più pacifica convivenza.

 

Acquaviva delle Fonti, 13 Ottobre 2020

 

Il Vostro assessore all’Ambiente

Caporusso Venturina

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.