Lunedì 24 Febbraio 2020
   
Text Size

3 novembre, “Taralli Challenge” all'Oratorio S. Domenico

Taralli 640x300

 

Tradizione, aggregazione, mondo laico che incontra quello religioso nelle cose semplici. La grandezza delle cose semplici. – Domenica 3 novembre, l'Oratorio San Domenico Savio di Acquaviva delle Fonti (pressi via Tommaso Francavilla) ospita la “Taralli Challenge”: un appuntamento pomeridiano diviso in tre eventi. Alle ore 17, la “Presentazione della tradizione acquavivese dei taralli scaldati”; alle ore 18, la “Gara amatoriale sulla realizzazione dei taralli”; alle ore 20, lo spettacolo teatrale di animazione “Buoni come il Pane” a cura di Alessio Perniola.

Una giuria locale d'eccezione: l'imprenditrice artigiana del settore Roberta Genghi; il tecnico agroalimentare Gianmarco Lucarelli; il biologo nutriziosta Michele Sozio (che assieme alla Genghi e a Lucarelli sono il team “Circoli Virtuosi On Air” di Radio Futura New Generation); don Mimmo Natale, Ufficio Diocesano Pastorale Sociale e Lavoro Altamura – Gravina – Acquaviva; Giacomo Zaltini, AdC diocesano del “Progetto Policoro”; Pasquale Cotrufo, Assessore alle Attività Produttive e alla Agricoltura del Comune di Acquaviva delle Fonti.

Al primo classificato sarà consegnato come premio un cesto di prodotti locali, a tutti i partecipanti verrà rilasciato un attestato di partecipazione.

Il buon gusto della tradizione incontra la ricerca condivisibile del buon senso: un appuntamento che si associa alle altre iniziative diocesane cattoliche a favore della riflessione in parallelo “ambiente e custodia del creato” (per il 10 novembre è prevista la 69° Giornata del Ringraziamento). Un parallelo non semplicemente “green”, ma atto a spaziare sulla dimensione del sociale, dalla vita quotidiana al valore del lavoro; dall'etica all'educazione civica dei gesti concreti. Incluso l'ascolto del lamento della terra come non dissociato dall'ascolto dei più deboli.

Dove, nello specifico della prossima Giornata del Ringraziamento, si riassume la centralità del pane: simbolo della natura, del lavoro, del senso della vita, della socializzazione; corrispondenti ad elementi quali creato, rapporto fra creatura e creato (cura, raccolta e rielaborazione del grano), comprensione del dono, comunione e celebrazione.

(Rubrica “Dal Basso”)

Rubrica Ambiente_Etica_Socialit

Taralli Challenge

buono come_il_pane

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.